SCIOPERO TRASPORTI ATAC A ROMA/ Oggi venerdì 8 giugno, treni, autobus e metro: circolazione regolare

Sciopero trasporti Atac oggi venerdì 8 giugno a Roma: treni, autobus e metro si fermano fino alle 12:30. Durerà fino a poco dopo mezzogiorno lo stop dei mezzi pubblici

atac_roma_wikipedia
Atac, referendum rinviato a Roma

Dopo lo sciopero di quattro ore indetto dal sindacato Ugl, il trasporto pubblico a Roma è tornato regolare su tutte le linee bus, metro e Cotral. Lo ha fatto sapere l’Atac, annunciando che alle 12.20 è stata anche ripristinata la circolazione sull’intera tratta della linea B/B1 della metropolitana che dalle 8.40 era stata parzialmente interrotta a causa di un guasto. Alla base della proclamazione, secondo la sigla sindacale, ci sono i problemi di sicurezza per i lavoratori e gli utenti. Non sono mancati comunque i disagi per i romani, rimasti a piedi fino alle 12.30. «È un diasagio che viviamo tutti i giorni, anche quando non c’è sciopero. I bus non ci sono e io impiego tre ore per arrivare sul posto di lavoro» ha raccontato una signora ai microfoni del Quotidiano.net. Il personale Atac che ha aderito allo sciopero indetto dal sindacato Ugl è stato pari al 10,7%, secondo Roma Today. (agg. di Silvana Palazzo) 

SCIOPERO TRASPORTI ATAC A ROMA

E’ iniziato alle ore 8:30 e si chiuderà alle 12:30, lo sciopero a Roma per quanto riguarda i trasporti pubblici. Lo stop è stato indetto dal sindacato dell’Ugl, che protesta contro i problemi di sicurezza dei lavoratori e degli utenti, evidenti dopo i molteplici casi di guasti su autobus e metro, l’ultimo, questa mattina. Sono a rischio tutte le linee dei bus, sia quelle interne dell’Atac, sia quelle in periferia della Tpl. Inoltre, possibili modifiche agli orari delle corse dei tram, nonché delle metropolitane e delle ferrovie Roma-Lido, Viterbo, e Termini-Centocelle. Anche l’azienda Cotral, che gestisce le linee di bus extraurbane, non garantisce il servizio.

LA SCORSA NOTTE LO STOP DEI TRENI

Uno sciopero che segue quello che è stato indetto durante la scorsa notte, precisamente dalle ore 22:00 di ieri sera, fino alle 6 di questa mattina. Non subiranno invece cancellazioni i treni Frecce, che circoleranno regolarmente. Garantiti anche i collegamenti fra la stazione di Roma Termini e l’aeroporto Fiumicino. Lo sciopero di oggi a Roma è il primo dopo l’introduzione della nuova regolamentazione sulle manifestazioni, che da ora in avanti saranno possibili a patto che siano passati almeno 20 giorni dalla precedente. Inoltre, Atac ha fatto sapere che durante l’ultimo sciopero hanno aderito il 21.7 per cento dei mezzi di superficie e il 22.1 di metropolitane e ferrovie regionali.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori