SCIOPERO TRASPORTI GTT OGGI VENERDÌ 8 GIUGNO A TORINO/ Stop a tram, autobus, metro e treni: “Adesione al 60%”

Sciopero trasporti Gtt oggi venerdì 8 giugno a Torino, stop a tram, autobus, metro e treni. Giornata di passione per i viaggiatori torinesi, visto il fermo di 24 ore di tutti i mezzi

palazzo_reale_torino_wikipedia
Sciopero trasporti oggi a Torino

Stop a treni, tram, mezzi di superficie e metro: lo sciopero che ha interessato i lavoratori della GTT (Gruppo Trasporti Torinese) nel capoluogo piemontese ha avuto una adesione abbastanza cospicua, tanto che i sindacati di categoria parlano di una percentuale che va oltre il 60%, con punte anche dell’80% in alcune officine: lo stop di 24 ore è stato proclamato dalle varie sigle per protestare contro il piano di licenziamenti (260 unità) previsto dall’azienda che si occupa del trasporto pubblico all’ombra della Mole. I dati, tuttavia, come era prevedibile, discordano con quelli emessi dalla stessa azienda, che parla invece di un adesione solo del 34% se si tiene conto del personale viaggiante: intanto, nelle ultime ore, davanti alla sede del Comune, si è radunato un presidio di lavoratori prima che una loro piccola delegazione fosse ricevuta all’interno dall’assessore ai Trasporti della giunta Appendino, Maria Lapietra e la diretta interessata ha confermato che l’amministrazione è intenzionata a chiedere a GTT il cancellamento dei suddetti licenziamenti e la riapertura delle trattative sindacali. (agg. di R. G. Flore)

SCIOPERO GTT A TORINO

Come annunciato negli scorsi giorni, è stato indetto uno sciopero dei trasporti pubblici per la giornata odierna, venerdì 8 giugno. Fra le città coinvolte dal fermo anche Torino, dove i lavoratori della Gtt stanno protestando contro il piano industriale della stessa azienda. Lo sciopero nel capoluogo piemontese è scattata dalla mezzanotte di ieri, e finirà alla stessa ora di oggi, durando quindi complessivamente 24 ore. Lo stop dei mezzi pubblici, come sottolineato dai colleghi de La Repubblica, riguarda gli autobus, i tram, la metropolitana e infine le due linee ferroviarie gestite da Gtt, leggasi Sfm1-Canavesana e SfmA-To-aeroporto-Ceres. Come misura per favorire lo spostamento dei cittadini torinesi, il comune ha deciso di sospendere per la giornata odierna la Ztl del centro, accessibile quindi agli automobilisti fin dal primo mattino.

LE FASCE GARANTITE

Sono state inoltre stabilite delle fasce di garanzie, con gli autobus urbani, suburbani e la metropolitana che circoleranno regolarmente dalle 12:00 alle ore 15:00 di oggi (già circolanti inoltre dalle 6:00 alle 9:00). Le linee extraurbane Sfm hanno invece circolato dall’inizio del servizio fino alle ore 8:00, e riprenderanno dalle ore 14:30 alle ore 17:30 di questa sera. Lo sciopero è stato indetto dai sindacati territoriali di Faisa-Cisal, Fast-Confsal e Usb – Lavoro Privato, e si tratta del quarto da inizio anno contro i 700 esuberi previsti dal nuovo piano industriale. Ricordiamo infine che la Zona a Traffico Limitato resterà interdetta alle auto nelle area romana e a Valentino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori