COLOR RUN GENOVA 2018/ Video, una festa di colori: bolle di sapone e schiuma sul traguardo dei 5 km

- Silvana Palazzo

Color Run Genova 2018, video: festa fino al tramonto in un arcobaleno di colori con l’evento più “pazzo” del pianeta. Le ultime notizie: il percorso, le tappe e egli eventi

color_run_genova_facebook
Color Run Genova 2018

Anche quest’anno la Color Run è stata una festa innanzitutto di condivisione all’insegna del divertimento non solo per i più grandi e che ha avuto il consueto finale “pirotecnico”. Infatti, la kermesse genovese che unisce la componente “entertainment” a quella ludico-sportiva si è conclusa ancora una volta al tramonto nei pressi del Porto Vecchio del capoluogo ligure, dove ad attenere le centinaia di partecipanti c’era non solo un arcobaleno di colori ma anche bolle di sapone e una imponente (e rigenerante, vista la stagione…) massa di schiuma in prossimità proprio del traguardo che ha messo fine a questa gara assolutamente non competitiva dopo i 5 km previsti dal regolamento della corsa, divisa comunque in 7 diverse tappe intermedie, ognuna caratterizzata da un suo colore e intervallata anche dalle cosiddette “barriere” di bolle lungo il percorso. (agg. di R. G. Flore)

POLVERI COLORATE, GIOCHI E TANTA MUSICA

A Genova è tornata la Color Run, la corsa a colori più “pazza” del mondo. Sono 5 chilometri da percorrere di corsa o passeggiando, tra esplosioni di polveri colorate, giochi e tanta musica. Lungo il percorso sono infatti allestite sette tappe caratterizzate da cinque colori diversi (arancio, rosa, rosso, verde e blu), oltre a due nuove barriere di schiuma e bolle, a cui si aggiungono un punto schiuma e un punto bolle. I runner sono partite alle 16 dall’area dei Magazzini del Cotone, poi si sono spostati verso levante, in direzione della Fiera, per rientrare verso l’area del Porto Antico, all’altezza di piazzale Mandraccio, dove è peraltro collocato il Villaggio, percorrendo la panoramica Sopraelevata, chiusa al traffico fino alle 20.30. Non si tratta di una manifestazione sportiva, quindi non è necessario correre, infatti in molti si sono goduti la passeggiata camminando tranquillamente divertendosi a scattare foto e a scherzare con il team che colora i partecipanti.

COLOR RUN GENOVA 2018, LA CORSA PIÙ COLORATA DEL MONDO

Dopo un anno di pausa e con un format scintillante, è tornata a Genova la Color Run, la corsa più colorata del pianeta. Il Color Village, che quest’anno ha cambiato nome in Hero Experience Village, è il vero centro nevralgico. Al Porto Antico vanno infatti in scena le varie attività dei partner, come le attività fitness di riscaldamento al ritmo delle musiche scelte da RDS 100% Grandi Successi. La festa è cominciata al mattino e termina al tramonto. Per i più piccoli è stata allestita un’Area Kids con la presenza di Mascotte. «Un evento che inaugura la stagione musicale nell’Arena del Mare e che viene inserito tra gli appuntamenti principali del nostro calendario», dice il Presidente di Porto Antico, Giorgio Mosci. Andrea Trabuio, responsabile Mass Event di RCS Sport – RCS Active Team, ha invece annunciato le prossime tappe: «A seguire due edizioni Sunset, a Riccione il 14 luglio e a Lignano Sabbiadoro il 28 dello stesso mese. La finale invece si svolgerà il 15 settembre a Milano».



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori