Smoke Dawg morto/ Video ultime notizie: ucciso in una sparatoria a Toronto, il 21enne rapper canadese

Smoke Dawg morto, video ultime notizie: ucciso in una sparatoria a Toronto, il 21enne rapper canadese. E’ scomparso nella tarda serata di ieri, a seguito di uno scontro a fuoco

smoke_dawg_2018_instagram
Smoke Dawg ucciso sabato sera durante una sparatoria a Toronto - Instagram

A poche settimane dall’assassinio di XXXTentacion, un altro talento della musica hip hop e rap del nord America, viene ucciso. Nella notte è infatti venuto a mancare Smoke Dawg, ucciso durante una sparatoria a Toronto, Canada. La notizia del decesso è riferita dall’emittente locale CP24, che aggiunge altresì che lo scontro a fuoco sarebbe avvenuto fra Queen Street West e Peter Street, nella tarda serata di sabato 30 giugno, attorno alle ore 20:00. Durante la sparatoria sarebbero rimaste coinvolte tre persone, ed una di queste sarebbe proprio il noto rapper.

IL VIDEO DELLA SPARATORIA

Smoke Dawg, che avrebbe dovuto compiere 22 anni il prossimo novembre, è finito riverso a terra in una pozza di sangue. Soccorso da un medico, il ragazzo era ancora vivo ma in gravissime condizioni, e una volta trasportato d’urgenza in ospedale è spirato poco dopo. In fuga invece i sospettati della sparatoria, con la polizia di Toronto che ha avviato subito le indagini, alla ricerca dei responsabili. Il decesso di Smoke Dawg non è stato ancora ufficializzato, ma sul web diversi amici e colleghi hanno postato messaggi e messaggi di cordoglio, a conferma appunto della sua morte. Qui potete trovare il video con le immagini della sua morte, che consigliamo però ad un pubblico non facilmente impressionabile.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori