Bambino sepolto in un bosco/ Sopravvive 9 ore: neonato di 5 mesi salvato in Montana

- Matteo Fantozzi

Bambino sepolto in un bosco, sopravvive 9 ore: neonato di 5 mesi salvato in Montana. Storia raccapricciante raccontata dal Guardian. Il bimbo per fortuna sta bene, ma è un miracolo.

Famiglia_padre_bambino_Pixabay
Bambino con il padre

I ricercatori in Montana si sono addentrati nel bosco dopo aver ricevuto la segnalazione che un bambino era stato abbandonato. Le ricerche sono andate avanti per oltre sei ore con i ricercatori che hanno sentito piangere un bambino attorno alle 2.30 del mattino. Il bambino aveva il visino rivolto verso la terra ed era coperto da rami e detriti, vestito solo con una tutina tutta bagnata. La temperatura era attorno agli otto gradi centigradi, una situazione quindi davvero preoccupante. Per fortuna il bambino era in condizioni di salute normali ed è stato salvato prontamente, portato in ospedale prontamente dove è stato riscontrata la presenza di alcune ecchimosi. L’uomo che ha dato la segnalazione è un trentaduenne con alcuni precedenti penali anche se al momento la relazione con il bambino non è chiara.

BIMBO DI 5 MESI SALVATO IN MONTANA

Il Guardian sottolinea come un bambino di cinque mesi sia stato ritrovato vivo abbandonato in una foresta. Purtroppo non è la trama di un nuovo film horror, ma un racconto terribile che arriva dalla vita reale. Un neonato era stato abbandonato e ritrovato in un bosco del Montana occidentale negli Stati Uniti con indosso vestiti bagnati. Per fortuna il bimbo aveva riportato solo danni lievi e nonostante il tempo trascorso al freddo con vestiti bagnati non era in pericolo di vita. Le autorità della Missoula County erano state avvisate verso le 20.00 con un uomo che minacciava i passanti nell’area del Lolo Hot Springs. Questo aveva informato della presenza di un bambino sepolto nel bosco senza fornire però dati che potessero essere utili per la localizzazione dello stesso. Gli ufficiali si sono allora addentrati nel bosco alla ricerca disperata del bambino per provare a salvarlo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori