RYANAIR/ 33 passeggeri ricoverati dopo atterraggio di emergenza per depressurizzazione

- Bruno Zampetti

Brutta disavventura ieri per alcuni passeggeri di un volo Ryanair partito in mattinata da Dublino diretto a Zara e costretto a un atterraggio d’emergenza all’aeroporto di Francoforte-Hann

ryanair_aereo_volo_lapresse
Lapresse

RYANAIR, ATTERRAGGIO D’EMERGENZA A FRANCOFORTE

Brutta disavventura ieri per alcuni passeggeri di un volo Ryanair partito in mattinata da Dublino diretto a Zara e costretto a un atterraggio d’emergenza all’aeroporto di Francoforte-Hann. Una trentina di passeggeri, una volta giunti a terra, hanno avuto bisogno di soccorsi. Il tutto a causa di una depressurizzazione, che ha comportato anche la discesa delle maschere d’ossigeno poste sui pannelli sopra i posti del velivolo. A bordo c’erano in tutto 189 persone e alcune di loro hanno lamentato male alla testa e alle orecchie. Fortunatamente, trattandosi di un atterraggio di emergenza, c’erano già dei soccorritori pronti a intervenire che hanno potuto prendersi cura di chi aveva lamentato dolori e trasportare alcuni passeggeri in ospedale. Sui social alcune delle persone a bordo hanno postato le immagini dei tubicini che trasportano l’ossigeno dal soffitto dell’aereo alle maschere.

IL COMUNICATO DELLA COMPAGNIA

Ryanair ha diffuso un comunicato spiegando che l’aereo “è stato dirottato su Francoforte Hahn a causa di una depressurizzazione in volo. In linea con la procedura standard, l’equipaggio ha dispiegato maschere di ossigeno e avviato una discesa controllata. L’aereo è atterrato normalmente e i clienti sono sbarcati”. La compagnia aerea ha anche predisposto un aereo sostitutivo per consentire ai passeggeri di raggiungere la città croata. Di certo per chi era a bordo non deve essere stata una bella esperienza quella di veder scendere le maschere d’ossigeno, nell’immaginario legate a situazioni di emergenza. Probabilmente Ryanair stara conducendo tutte le analisi del caso per capire quale sia stata la causa della depressurizzazione verificatasi sul volo, origine dell’atterraggio di emergenza e del malessere manifestato da alcuni passeggeri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori