Temporali al Nord, violenta grandinata in Veneto/ Video, il maltempo è arrivato: raffiche di vento e rovesci

- Silvana Palazzo

Temporali al Nord, violenta grandinata in Veneto: video. Il maltempo è arrivato: raffiche di vento e rovesci, si temono danni a uliveti e raccolti. Le ultime notizie e le previsioni meteo

meteo_maltempo_pioggia_strada_pixabay
Maltempo - Pixabay

È arrivato il maltempo nel Nord Italia: una violenta grandinata si è abbattuta oggi pomeriggio a Dove del Grappa, nel Bassanese, e ora si temono danni a uliveti e raccolti. Chicchi di grandine grandi quanto una mano hanno coperto le strade che poi nel giro di pochi minuti si sono trasformate in ruscelli di acqua e ghiaccio. Ma non è finita qui, perché poi – come riportato dal Gazzettino – un violento temporale sull’intera zona. E quindi si teme che il maltempo possa avere danneggiato le olive ormai mature sulle piante che ricoprono le colline del paese e da cui si ricava l’olio tanto apprezzato che caratterizza questo territorio. Problemi anche in Piemonte, dove forti raffiche di vento hanno provocato disagi sulla provincia Grande. Un albero in serata è caduto sulla corsia autostradale della Torino-Savona, nei pressi dello svincolo di Fossano, in località Tetti Chiaramelli di Cervere. E come riportato da Torinoggi, il traffico è rimasto bloccato fino alle 20.30 per le operazioni di messa in sicurezza. Clicca qui per il video della violenta grandinata.

IL MALTEMPO È ARRIVATO: RAFFICHE DI VENTO E ROVESCI

Il maltempo si è mosso in anticipo: l’anticiclone africano che sta coinvolgendo l’Italia si sta già indebolendo nel Nord Italia. Erano previsti rovesci e temporali diffusi nei prossimi giorni, anche di forte intensità entro lunedì, ma la pioggia è già arrivata, anche in Lombardia. A Milano e nei dintorni ci si stava già preparando ad un peggioramento del meteo, motivo per il quale il temporale in corso non ha del tutto colto di sorpresa i cittadini. Il cambio è comunque repentino, soprattutto a livello termico, visto che a Milano si registrerà nelle prossime ore un tracollo termico di dieci gradi: la città meneghina passerà infatti da 30-32° C a 22°. I temporali comunque si faranno intensi col passare del tempo e saranno accompagnati da forti grandinate fino a trasformarsi in veri e propri nubifragi: le perturbazioni atlantiche sono già in azione. Il peggio dovrebbe arrivare nella notte tra domenica e lunedì.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori