Bologna, coppia trovata morta in casa: droga tagliata male?/ Ultime notizie, un altro decesso pochi giorni fa

Bologna, coppia trovata morta in casa: droga tagliata male? Ultime notizie, un altro decesso pochi giorni fa: le forze dell’ordine stanno indagare per scoprire la verità

carabinieri_2018_pixabay
Pixabay

Giallo in quel di Bologna, dove una coppia è stata trovata morta in casa. Il macabro ritrovamento, come spiegano i colleghi dell’edizione online de La Repubblica, è stato effettuato precisamente in via San Mamolo, e dalle prime indiscrezioni pare che i due siano rimasti vittime di una partita di droga taglia male. Un doppio decesso che preoccupa, visto che soltanto pochi giorni prima aveva già perso la vita un cinquantenne pugliese, che risedeva in un albergo nel centro del capoluogo dell’Emilia Romagna. Le due vittime, un uomo e una donna, hanno 48 anni lui, e 42 lei, e sono stati ritrovati sul pavimento della cucina.

AVVIATE LE INDAGINI, A BREVE L’AUTOPSIA

Per entrare nella loro abitazione i poliziotti hanno dovuto chiedere l’intervento dei vigili del fuoco, che hanno forzato l’ingresso dell’appartamento. Su un vassoio sono state rinvenute tracce di polvere bianca non meglio identificata, che potrebbe essere cocaina o eroina, e solo le analisi lo confermeranno. Il decesso potrebbe essere avvenuto un paio di giorni fa, quando la madre di lei, nella giornata di sabato, aveva dato l’allarme non ricevendo più risposta dalla figlia. Il magistrato ha aperto un’inchiesta e nei prossimi giorni verrà effettuata l’autopsia sul corpo dei due.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori