Lotto/ Estrazioni 17 luglio 2018, Superenalotto e 10eLotto: i numeri vincenti, i ritardatari e i record

Estrazione del Lotto e Superenalotto del 17 luglio: 10eLotto, numeri vincenti del concorso Sisal n.85/2018: ultime notizie, aggiornamenti e tutte le vincite di giornata

17.07.2018 - Morgan K. Barraco
Superenalotto_lotto_numeri_biglietto_lapresse_2017
Estrazioni del Lotto e Superenalotto (LaPresse)

Regna incontrastato l’82 nella classifica dei numeri ritardatari del Lotto: sulla ruota di Firenze non esce da ben 139 giorni e i giocatori si chiedono quale sarà l’estrazione giusta per giocarlo. Anche a Torino ed a Venezia segnaliamo numeri che tardato ad uscire: nel capoluogo piemontese il 54 si fa attendere da ormai 105 giorni, mentre nella città di Piazza San Marco il 18 e il 9 non escono rispettivamente da 116 e 104 giorni. A Genova è il numero 22 a non essere estratto da diverso tempo, esattamente 98 giorni, mentre a Bari il numero 19 è ‘latitante’ da 83 giorni. Infine, sulle altre ruote segnaliamo: il 78 a Cagliari da 74 giorni, il 69 a Milano da 78 giorni, il 76 a Napoli da 78 giorni, il 41 a Palermo da 77 giorni e, infine, il 40 a Roma da 70 giorni. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

I NUMERI FORTUNATI

L’ultima estrazione del Lotto, quella di martedì 17 luglio 2018, ha lasciato numerosi spunti per statistici e giocatori. Diversi numeri si sono ripetuti nelle varie ruote, a partire dall’1: oltre a Milano, è uscito anche a Cagliari e a Palermo. Fioccano le ‘accoppiate’: il numero 4 è uscito sia a Napoli che a Cagliari, mentre il 53 oltre che sulla ruota Nazionale è uscito anche a Venezia. Il 14 si è visto sia a Bari che a Napoli, mentre il 33 è uscito sia a Venezia che a Napoli. A proposito di numeri fortunati, segnaliamo il caso di Bari: nell’ultima estrazione è stato estratto il numero 77 e non è di certo una novità: nelle ultime diciotto estrazioni, ovvero a partire da quella di giovedì 7 giugno 2018, il numero 77 è stato estratto in ben sei occasioni. Più che fortunato, possiamo dire fortunatissimo… (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

LA SMORFIA DEI NUMERI FORTUNATI

Giunta al termine l’estrazione del 17 luglio 2018 è tempo di concentrarsi sui prossimi numeri da scegliere per cercare di vincere. Analizzando i numeri fortunati e rileggendoli attraverso la classica smorfia napoletana, partiamo proprio dal numero 1: la Patria, l’Italia. Un numero che ha un significato molto importante, perché identifica l’Italia proprio nel momento in cui avviene l’Unità, con Napoli che lo associa al sole, fonte di luce e di vita. Per quanto riguarda invece il numero 4, l’importanza del significato cala di molto: il 4 della Smorfia napoletana è ‘o puorco, il maiale. Parliamo di ciò che è sporco e negativo, ma sognare un maiale è invece molto positivo: l’inconscio avvisa il sognatore che ogni necessità materiale verrà soddisfatta. Infine, parliamo del 14, l’ubriaco: in fondo a tutti capita di alzare un po’ il gomito, la Smorfia napoletana non se ne dimentica… (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

LE QUOTE DEL SUPERENALOTTO

Nessun 6 e nessun 5+1 nell’estrazione del Supernalotto di martedì 17 luglio 2018. Quattro giocatori però hanno centrato i 5 punti e si sono assicurati rispettivamente 39.313,09 euro. Sono 287, invece, i giocatori che hanno raccolto 4 punti: per loro un buon bottino di 574,52 euro. Come tradizione, i 3 sono migliaia: 39,39 euro per 12.389 giocatori. Infine, sono 221.467 i giocatori che hanno centrato i 2 punti: per loro 6,76 euro. Ricordiamo che sono 11.632 le vincite istantanee di 25 euro, mentre ora passiamo alle vincite SuperStar: nessun 5 Stella, mentre segnaliamo due 4 Stella, per loro 57.452 euro. Sono 54 i 3 Stella, per loro 3.929 euro, mentre sono ben 1.115 i 2 Stella, che hanno vinto 100 euro. 1 Stella per 8.421 giocatori, 10 euro di vincita, mentre infine gli O Stella sono stati 21.731 euro: per loro 5 euro. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

I NUMERI VINCENTI

I numeri vincenti di Lotto, 10eLotto e Superenalotto sono stati diffusi e ora sono disponibili. Bisognerà vedere se saranno disponibili anche a far vincere qualche fortunato, magari proprio uno dei nostri lettori. Chi può dirlo. Certo il Jackpot del Superenalotto non è facile da agguantare, ma ci si può provare. E certo anche una vincita al Lotto, magari un bel terno o addirittura una quaterna, o la sequenza del 10eLotto potrebbero dare grande soddisfazione ai giocatori e risolvere qualche bel problema economico. Prima di riportarvi i numeri vincenti allora un ultimo in bocca al lupo e la raccomandazione di controllare il vostro tagliando anche in ricevitoria.

Estrazione 10eLotto n°85 del 17/07/2018

1 – 3 – 9 – 11 – 14 – 15 – 25 – 29 – 30 – 33 – 43 – 49 – 63 – 65 – 73 – 75 – 76 – 77 – 81 – 88

Numero Oro (primo estratto sulla ruota di Bari): 63

Doppio Oro (primo e secondo estratto sulla ruota di Bari): 63 – 81

(I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Ultima estrazione Superenalotto n. 85 del 17/07/2018

COMBINAZIONE VINCENTE

30 72 44 76 35 60

NUMERO JOLLY

23

SUPERSTAR

46 

(I numeri vincenti del concorso del SuperEnalotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Estrazione n°85 del 17/07/2018
NAZIONALE 56 80 53 29 61
BARI 63 81 77 70 14
CAGLIARI 49 75 1 4 70
FIRENZE 3 65 73 38 24
GENOVA 25 76 15 90 60
MILANO 1 30 6 24 72
NAPOLI 14 11 35 52 4
PALERMO 1 9 86 71 62
ROMA 29 88 33 69 84
TORINO 3 43 73 88 74
VENEZIA 81 33 78 62 53

(I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

I RITARDATARI

Superenalotto, 10eLotto e Lotto: su quale di questi concorsi vogliamo concentrarci? Diamo spazio all’ultimo a quel Lotto i cui numeri ritardatari stanno facendo dannare tanti appassionati. In questo senso il più “maledetto” tra i giocatori è il numero 82, assente tra gli estratti sulla ruota di Firenze da ben 138 turni. Il secondo latitante per antonomasia è il numero 18, che a Venezia non viene pescato da ben 135 concorsi. Terza e quarta piazza rispettivamente per il numero 11 sulla ruota di Napoli e per il numero 54 su quella di Torino: le assenze vanno avanti ininterrottamente da 106 e 104 concorsi. Chiude il club dei 100 un altro numero della ruota di Venezia: nella Laguna viene infatti dato per disperso anche il 9, assente da 103 concorsi. Ormai a ridosso della soglia psicologica il 22, che a Genova non esce da 97 estrazioni. (agg. di Dario D’Angelo)

CRESCE L’ATTESA PER LA PROSSIMA ESTRAZIONE

Il Lotto, il Superenalotto e il 10eLotto potrebbero riservare molte sorprese agli appassionati della Sisal. Il concorso di questa sera ci rivelerà chi riuscirà a conquistare i premi maggiori in palio, grazie ai nuovi numeri vincenti. Le ultime statistiche tuttavia non ci vengono in aiuto per il momento. A causa forse del caldo e delle vacanze i dati dell’Agipro non sono ancora stati aggiornati con le singole vincite maturate in entrambi i giochi. Siamo però in grado di sapere già che cosa è accaduto nella Top 5 regionale del Lotto. Non è di certo una sorpresa vedere la Lombardia al primo posto della classifica, con un bottino di oltre 1,2 milioni di euro per un totale di quasi 30 mila vincite. La Campania segue a ruota con quasi 712 mila euro ottenuti grazie ad 11.325 tagliandi vincenti, mentre il Veneto supera il secondo posto con 12.315 vincite ma rimane ancorato al terzo per quanto riguarda il bottino finale, pari a 545 mila e 833 euro. Poche migliaia in più rispetto alla successiva Sicilia, che con 11.016 biglietti fortunati ha realizzato poco più di 542 mila euro in montepremi. All’ultimo posto abbiamo invece il Lazio, con 484 mila euro circa di bottino per un ammontare di 10.430 vittorie singole. Maggiori informazioni sulle vincite di ogni estrazione potrebbero essere rilasciate nelle prossime ore.

LE QUOTE DELL’ULTIMO CONCORSO

15 milioni euro netti per il Jackpot del SuperEnalotto di questa sera: pronti per la nuova estrazione? I giocatori stanno assaporando le ultime ore di tempo libero prima di scoprire i numeri vincenti di oggi ed ultimare i doveri e piaceri di ogni bravo appassionato della Sisal. Il montepremi certo sfugge ancora, ma chi può dire se stasera le cose andranno diversamente? Nel frattempo anche le quote minori non scherzano, nonostante l’ultimo concorso abbia visto colare a picco tutti i premi. Quattro fortunelli che hanno centrato il 4+ si sono dovuti infatti accontentare di un premio di 8.885 euro, mentre 30 vincitori hanno realizzato il 5, con un premio da oltre 6 mila euro. Una distanza sempre più breve dal successivo 3+, che questa volta ha premiato 220 giocatori con 1.121 euro a testa. Crolla anche la quota del 4, con 88,85 euro indovinati da 2.197 vincitori, mentre 51.635 appassionati hanno imbroccato il 3 ed hanno ottenuto 11,21 euro ciascuno. Il 2 e lo 0+ hanno offerto invece un premio da 5 euro. Nel primo caso i vincitori sono stati 528.031, mentre nel secondo 18.890. I vincitori dell’1+ sono stati infine 10.376, a cui va il premio canonico da 10 euro a testa, mentre 100 euro è il premio storico del 2+, realizzato da 2.117 giocatori.

LA SMORFIA NAPOLETANA

Siamo ad un solo passo di distanza dalla nuova estrazione del Lotto e di certo ci saranno ancora tanti giocatori indecisi su quali numeri giocare. La Sisal non offre soluzioni, ma promette premi, mentre spetta ad ogni appassionato trovare una combinazione da giocare. Impresa difficile per chi non è sicuro di poter raggiungere la vittoria finale, anche se l’incertezza è inevitabile quando si ha a che fare con il gioco storico della Sisal. Una possibile via di uscita è rappresentata però dal caso, che spesso regala delle sorprese ai più fiduciosi. Grazie alla nostra Rubrica, scopriamo anche oggi che cosa ne pensa la smorfia napoletana della news che abbiamo scelto per voi. Toriamo fino al 2009 per parlare di soldi e banche, ma anche di Monopoli, il celebre gioco da tavolo. Sembra infatti che in Norvegia una donna sia riuscita a versare una quantità di denaro pari a 190 euro in soldi del monopoli. Un tentativo di truffa a quanto pare, e niente a che fare con la semplice distrazione che ha invece colpito il cassiere. L’addetto allo sportello bancario ha infatti cambiato le corone danesi in euro senza battere ciglio. La signora ha tentato il colpaccio anche il giorno successivo, ma questa volta è finita in prigione. Il verdetto della smorfia: abbiamo il raggiro, 30, la corona, 66, la Norvegia, 11, il gioco, 19, e lo sportello, 36. Come Numero Oro scegliamo invece la banca, 79.

COME LO SPENDO IL JACKPOT?

Il Jackpot sarà di certo presente al concorso del SuperEnalotto di questa sera, anche se scopriremo solo durante l’estrazione se la sestina vincente verrà centrata da qualcuno degli appassionati. In queste ore i giocatori della Sisal si stanno dividendo sempre di più in due fazioni, fra chi preferisce vedersi già vincitore e chi invece dà per scontato di non poter arrivare alla meta. Sognare in grande non è di certo un rischio, ma spesso ci troviamo spiazzati di fronte ad un montepremi milionario. Tanto che ci è difficile individuare anche solo un progetto valido per poter inaugurare al meglio il nostro bottino. La nostra Rubrica e KickStarter rispondono appunto a questo problema, proponendovi anche oggi un’iniziativa vincente. Anzi, che rimarrà incollata alle vostre menti. Total glue rivoluziona infatti il concetto di super colla, spesso inefficace per diversi tipi di materiali. Quante volte ci siamo ritrovati a dover riempire la nostra cassetta degli attrezzi con diversi tubetti di colla, divisi per adatti al legno, plastica, carta e molto altro ancora? Total glue spazza via la concorrenza, grazie ad una sostanza universale adatta a qualsiasi tipo di superficie. Resistente al tempo, Total glue si solidifica in appena 5 secondi, superando ogni barriera del tempo. Una particolarità ottenuta grazie all’uso di una luce blu che in pochi istanti fissa la colla su oggetti e supporti. Il goal iniziale di circa 4 mila euro è stato superato dell’oltre 1000% grazie ai versamenti fatti finora dagli utenti. L’asta però verrà chiusa solo fra 23 giorni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori