Ferrara, treno merci deraglia in stazione a Portomaggiore/ Ultime notizie video: macchinista sotto choc

- Emanuela Longo

Ferrara, treno merci deraglia in stazione a Portomaggiore: nessun ferito, macchinista sotto choc. Il traffico ferroviario ha subito enormi disagi, ignota la causa dell’incidente.

treno_merci_portomaggiore_twitter
Ferrara, treno merci deraglia in stazione a Portomaggiore (Twitter)

Poco prima delle 6:00 di oggi, lunedì 2 luglio, si è verificato un incidente ferroviario fortunatamente senza gravi conseguenze, presso la stazione di Portomaggiore, in provincia di Ferrara. Qui, come riferisce Il Resto del Carlino, un treno merci è deragliato finendo in un parco pubblico. L’incidente sarebbe avvenuto alle 5.50 circa anche se ancora non sarebbe del tutto chiara la dinamica. Fortunatamente non ci sarebbe stato alcun ferito anche se il macchinista è sotto choc per l’accaduto, rifiutando tuttavia le cure mediche (le sue condizioni non desterebbero comunque preoccupazione). Sul posto sono prontamente giunti i carabinieri ed i sanitari del 118, sebbene non ci sia stato bisogno di un loro intervento. Alcuni cartelli, nell’impatto, sarebbero stati divelti in stazione ma tutto sommato l’incidente non ha avuto conseguenze drammatiche. Differente, invece, la situazione per quanto riguarda il traffico ferroviario che ha subito notevoli disagi con la sospensione della linea Ferrara-Ravenna, fra Montesanto e Argenta e che ha portato a sostituire il servizio con autobus.

TRAFFICO FERROVIARIO IN TILT

Sono stati in tutto quattro i convogli sospesi dopo il deragliamento del treno merci di questa mattina e nello specifico il treno 90267 delle 6.16 da Portomaggiore a Bologna ed i treni 90300, 90301 e 90302 della tratta Budrio-Bologna. Ha subito importanti limitazioni il treno 90303 sulla tratta Roveri-Bologna Centrale. Nessun disagio, invece, in merito alla circolazione fra Ferrara e Montesanto e fra Argenta e Ravenna. Ritardi sono stati annunciati per i treni Bergamo-Pesaro 1771 e 1770 (Freccia Orobica) per via dell’introduzione di un percorso alternativo. Secondo quanto riportato da La Nuova Ferrara, il treno deragliato si sarebbe rovesciato in un parco pubblico. Il convoglio era costituto da una decina di vagoni e viaggiava in direzione Ravenna e l’incidente sarebbe avvenuto esattamente mentre entrava in stazione. Sul posto sono al lavoro i tecnici delle ferrovie e le forze dell’ordine per tutti i rilievi del caso. Alcune automobili, infine, sarebbero state danneggiate dai sassi della massicciata scagliati per decine di metri a causa dei vagoni deragliati. Clicca qui per vedere il video



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori