Temporali, grandine e vento: maltempo al Sud/ Ultime notizie: piogge e piccoli tornado previsti in Puglia

- Emanuela Longo

Temporali, grandine e vento: il maltempo si sposta verso le regioni del Sud. Secondo le previsioni meteo sarà particolarmente tormentata la Puglia, con forti piogge e tornado.

meteo_04_pixabay
Allerta maltempo
Pubblicità

Negli ultimi giorni l’ondata di maltempo ha riguardato in particolare le regioni del Centro Nord, con temporali violenti che hanno causato non pochi danni. Con l’inizio della nuova settimana, però, la perturbazione di origine atlantica sembra spostarsi gradualmente verso il Centro Sud, coinvolgendo così le Regioni meridionali dove piogge, temporali e forti venti di burrasca saranno i protagonisti delle prossime ore. La conseguenza primaria sarà l’abbassamento radicale delle temperature. Stando a quanto rivelato nelle passate ore dal Giornale di Sicilia, il Dipartimento della Protezione Civile ha emesso un’allerta meteo a partire dalle prime ore di questo lunedì 23 luglio in seguito alla previsione di diffuse precipitazioni, con locali temporali accompagnati da fulmini, grandinate e raffiche di vento. L’allerta riguarderà inizialmente l’Emilia Romagna e le Marche per poi spostarsi verso la Campania. Venti di burrasca sono invece attesi su Calabria e Sicilia. Tra le valutazioni del Dipartimento per la giornata odierna, anche una allerta gialla su gran parte di Lombardia, Veneto, Emilia Romagna, Umbria, per poi spostarsi sempre di più coinvolge Marche, Toscana e alcuni bacini dell’Abruzzo, fino a Molise, Campania e Puglia.

Pubblicità

IL MALTEMPO SI SPOSTA AL SUD: LE PREVISIONI

Le ultime ore sono state caratterizzate dai forti fenomeni di carattere ventoso che sono nati dai contrasti tra aria fredda in arrivo dall’Atlantico e aria calda preesistente sull’Italia e in arrivo dal Nord Africa. Come spiega il portale IlMeteo.it, tutto ha avuto inizio lo scorso week end con fenomeni temporaleschi anche eclatanti che hanno riguardato molte regioni del Nord per spostarsi verso il Centro fino a raggiungere, nella giornata odierna anche il Sud. La scorse notte non sono mancati nuovi nubifragi tra Lombardia, Pavese ed Emilia Romagna, ma anche in Toscana. Dalla mattinata odierna invece il maltempo è sceso verso l’Umbria mentre è atteso l’arrivo di forti temporali a Pescara e all’Aquila. I nubifragi che hanno inizialmente interessato Versilia sono scesi verso l’Elba coinvolgendo questo tratto di Tirreno. I maggiori temporali che promettono di abbattersi oggi nelle regioni meridionali tormenteranno in particolare la Puglia, con veri e propri nubifragi previsti su Foggia e Bari dove non mancheranno grandinate e piccoli tornado lungo le coste.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità

I commenti dei lettori