Bimba di 4 anni investita e uccisa da un’auto/ Ultime notizie Porto Tolle: stava cogliendo more a bordo strada

- Silvana Palazzo

Porto Tolle, bimba di 4 anni investita e uccisa da un’auto. Ultime notizie: stava cogliendo more a bordo strada. Nulla da fare in ospedale: le sue condizioni erano disperate

ambulanza_lapresse_2017
Ambulanza (LaPresse)

Una bambina è stata travolta e uccisa da un’auto a Boccasette a Porto Tolle, in provincia di Rovigo, mentre era in vacanza. L’incidente è avvenuto attorno alle 11 di questa mattina, mercoledì 25 luglio. La piccola di 4 anni, in vacanza sul Delta del Po con i genitori e tre fratelli, era con i familiari in una duna. Sfuggita all’improvviso al controllo dei genitori, si è allontanata da loro per cogliere delle more selvatiche da alcuni arbusti vicino alla strada. Sulla carreggiata procedeva un 65enne del posto che l’ha investita con la sua automobile. Sul posto sono intervenuti i sanitari del Suem 118 dell’Azienda Ulss5, poi è arrivato l’elisoccorso che ha trasportato la piccola all’ospedale di Rovigo. Qui le sono state praticate tutte le manovre sanitarie, ma ormai per la bambina non c’era più nulla da far a causa delle ferite riportate. Ora sull’accaduto indagano i carabinieri. La piccola e la sua famiglia sono originari di Leimen, nella Germania del sud. 

BIMBA DI 4 ANNI INVESTITA E UCCISA DA UN’AUTO

Nonostante gli sforzi di medici e infermieri, non c’è stato nulla da fare per la bimba tedesca di 4 anni che è stata investita a Porto Tolle questa mattina. Le sue condizioni si sono rivelate disperate, ed è deceduta poco dopo l’arrivo in ospedale. Al volante della Seat Marbella che ha colpito frontalmente la bambina c’era un uomo di 66 anni. L’incidente è avvenuto in via 2 Giugno, una laterale della strada che scorre parallela alla costa, a pochi metri dal mare. Boccasette è una piccola località del comune di Porto Tolle a propensione turistica, dotata di spiaggia. Questo luogo di mare nel delta del Po, come riportato dal Resto del Carlino, è apprezzato anche dai vacanzieri nord europei come, appunto, i due genitori della piccola – nel Rodigino assieme ad altri 3 figli – che oggi ha perso la vita.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori