Orlandina, chi è la prima moglie di Sergio Marchionne/ Matrimonio e separazione vissuti in totale discrezione

- Silvana Palazzo

Orlandina, chi è la prima moglie di Sergio Marchionne: matrimonio e separazione vissuti in totale discrezione. Le ultime (e pochissime) notizie sul primo amore del manager e imprenditore

marchionne_microfoni_laprsse
Sergio Marchionne (Lapresse)

Si sa poco o nulla della prima moglie di Sergio Marchionne, del resto la privacy era molto importante per l’ex manager italo-canadese nato in Abruzzo. Questa regione comunque non è stata solo la terra natia dell’imprenditore, perché qui è nata anche l’ex moglie Orlandina, anche lei italiana con origini canadesi, come riportato da Motori Magazine. Dal loro matrimonio sono nati due figli: Alessio Giacomo e Jonathan Tyler. Con loro l’ex moglie di Sergio Marchionne vive e risiede in Svizzera, per la precisione nel Cantone di Zug, mentre il manager viveva in un altro cantone svizzero. La loro storia d’amore era finita con la separazione, ma Orlandina è stata tra le poche persone che hanno trascorso le ultime ore al fianco dell’imprenditore. Oltre a lei, i suoi figli e la nuova compagna dell’ex marito, Manuela Battezzato. Marchionne ha sempre parlato poco della sua famiglia, come confermato da Daria Bignardi a Vanity Fair: «Anche sua sorella Luciana era una studentessa eccezionale, ma in materie umanistiche: a 31 anni aveva già una cattedra in Letteratura a Toronto. Era morta di cancro a 32 anni e lui ne aveva sofferto molto. Non ne parlava mai. Né di lei né della ex moglie Orlandina, abruzzese canadese che vive in Svizzera con i due figli maschi».

ORLANDINA, CHI È LA PRIMA MOGLIE DI SERGIO MARCHIONNE

Si narra che il matrimonio tra Sergio Marchionne e la moglie Orlandina sia finito nel 2012 proprio per il colpo di fulmine con Manuela Battezzato. Ne parlava Libero, secondo cui dopo lei ruppe il lungo fidanzamento e lui si separò dalla moglie, originaria di Scafa, paese in provincia di Pescara. «Sergio è separato dalla prima moglie e a breve otterrà il divorzio. Manuela Battezzato si dice avesse un lungo fidanzamento prossimo ad arrivare all’altare, saltato proprio per il colpo di fulmine per Marchionne. A differenza di molte coppie mature con storie importanti alle spalle (che magari preferiscono non spingere sull’acceleratore), i due, pur con una certa discrezione, vivono la storia in maniera completa». Se della nuova coppia si sa poco, per la totale discrezione dei due, della relazione con la prima moglie si sa ancora meno, e online non gira nemmeno una sua foto. I suoi due ragazzi, che oggi lavorano alla Philip Morris e alla Ernst & Young, sono rimasti in Svizzera con la mamma fino alla maggiore età, quando hanno poi potuto riscoprire il rapporto con il padre, interrotto anzitempo per la sua improvvisa morte.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori