GAIA FIORENTINI E GAIA MARIA PERASSO RITROVATE A PESCARA/ Segnalazione decisiva sulle 17enni scomparse a Fermo

- Matteo Fantozzi

Gaia Fiorentini e Gaia Maria Perasso ritrovate, le diciassettenni segnalate da Chi l’ha visto? sono pronte a tornare a Fermo dai genitori nel camping da dove erano fuggite.

federica_sciarelli_chi_lha_visto
Chi l'ha visto - Federica Sciarelli

Fine di un incubo per i familiari e i conoscenti di Gaia Fiorentini e Gaia Maria Perasso, le due diciassettenni di Fidenza (Parma), scomparse da un camping di Marina di Altidona (Fermo) venerdì pomeriggio. Le due ragazze sono state ritrovate a Pescara, dove il lavoro degli inquirenti era stato indirizzato grazie ad una segnalazione di un giovane dell’Aquila che  a «Chi l’ha visto?» aveva detto di averle incontrate in spiaggia la mattina di sabato. Come riportato da Il Corriere della Sera, per gli agenti del commissariato di Fermo, che ha condotto e coordinato le ricerche, sono stati tre giorni di lavoro intensissimo a fianco della Prefettura. “Un lavorone”, precisano, che ha il sapore della prova generale in vista dell’apertura della nuova Questura che verrà inaugurata a Fermo il 16 luglio, diretta dal neo questore Luciano Soricelli, a capo delle ricerche conclusesi per fortuna positivamente. (agg. di Dario D’Angelo)

RAGAZZE SCOMPARSE “STANNO BENE”

Fermo, ritrovate a Pescara Gaia Fiorentini e Gaia Maria Perasso: sane e salve le due diciassettenni scomparse venerdì 29 giugno 2018. Decisiva una segnalazione al programma televisivo Chi l’ha visto?, insieme alle ricerche coordinate dal commissariato della Polizia di Stato di Fermo, che avevano registrato alcune segnalazioni collegate ad elementi privati delle ragazze. Cristina Perozzi, avvocato della Croce Rossa Marche che assiste la famiglia Perasso, ha sottolineato che le due ragazze “stanno bene e questa è la cosa importante, ora i genitori potranno riabbracciarle”, le sue parole riportate dai colleghi di Tg Com 24. Un allontanamento volontario dunque, come ipotizzato in un primo momento, con le forze dell’ordine che sono riuscite a portare a termine il ritrovamento dopo qualche giorno di paura per le due famiglie. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

GAIA FIORENTINI E GAIA MARIA PERASSO RITROVATE

La Prefettura di Fermo si era attivata con il protocollo nazionale attivato per trovare Gaia Fiorentini e Gaia Maria Perasso scomparse da un camping in provincia di Fermo precisamente a Marina di Altidona. Le due erano finite a Chi l’ha visto? dove un ragazzo di Pescara le aveva notate per poi chiamare visto che le aveva incontrate in spiaggia. Dopo averle identificate il ragazzo ha contattato i carabinieri e ora le ragazze torneranno a Fermo dalle loro famiglie. Le due sono originarie di Fidenza in provincia di Parma dove vivono ancora oggi. La fuga era arrivata per un litigio con i genitori che aveva portato a questa folle decisione di non tornare nel luogo dove erano in vacanze, spingendosi addirittura fino a Pescara. La situazione è tornata ora completamente sotto controllo.

L’ANNUNCIO A CHI L’HA VISTO?

Gaia Fiorentini e Gaia Maria Perasso erano scomparse tanto che i genitori erano stati costretti a segnalare la vicenda a Chi l’ha visto? per cercare di ritrovarle. La cassa di risonanza della nota trasmissione condotta da Federica Sciarelli ha per l’ennesima volta azionato la macchina della solidarietà popolare con un ragazzo de L’Aquila che ha collaborato al loro ritrovamento. Le due ragazze di diciassette anni sono di Fidene in provincia di Parma, ma sono scomparse in un campeggio di Marina di Altidona a Fermo dove erano in vacanza con le rispettive famiglie. La fuga era arrivata venerdì scorso dopo un lungo litigio con i genitori. Sembrava essere la solita lite adolescenziale con tanto di ritorno a casa dopo che la situazione si era calmata, le due invece non avevano fatto ritorno a casa creando ovviamente panico tra i loro cari per la possibilità che fosse accaduto qualcosa di terribile. Per fortuna però si parla stavolta di una storia finita bene.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori