Bari, appena scarcerata ricomincia a spacciare droga/ Turi, ultime notizie: arrestata 48enne pusher

- Silvana Palazzo

Bari, appena scarcerata ricomincia a spacciare droga: arrestata 48enne pusher di Turi. Le ultime notizie: è stata subito condannata ad una pena di 10 mesi. 

carabinieri_lapresse_2017
Carabinieri (LaPresse)

L’esperienza in galera non l’ha convinta a cambiare vita. Così una 48enne di Turi subito dopo essere uscita dal carcere, e nonostante fosse ancora sottoposta a misura di prevenzione, ha ripreso a spacciare. I Carabinieri quindi l’hanno nuovamente arrestata. Era già stata fermata per lo stesso reato nel mese di ottobre e poi lo scorso mese di marzo. In entrambe le circostanze era stato trovato in suo possesso un notevole quantitativo di sostanze stupefacenti, come cocaina, eroina e marijuana. Il sospetto che la 48enne non avesse perso le cattive abitudini era ancora attuale nei militari dell’Arma, che infatti monitoravano i comportamenti della donna. L’altro ieri sera, come riportato da BariToday, la conferma: è stata sorpresa mentre cedeva due dosi di marijuana ad un suo coetaneo che, sottoposto a controllo, ha provato a nascondere ai militari la droga che aveva appena ricevuto. E così si sono riaperte nuovamente le porte del carcere per la spacciatrice.

BARI, TORNA IN LIBERTÀ E RICOMINCIA A SPACCIARE

La donna di 48 anni di Turi, S.A., è stata tratta in arresto in flagranza di reato, quindi al termine delle formalità di rito è stata sottoposta alla misura degli arresti domiciliare in attesa del giudizio che è stato celebrato già nella mattinata di ieri. La donna è stata condannata infatti ad una pena di 10 mesi. L’acquirente della dose, anch’egli residente a Turi, è stato invece segnalato all’Ufficio Territoriale del Governo di Bari come assuntore di sostanze stupefacenti. Negli ultimi tempi stanno crescendo le operazioni dei Carabinieri per fermare il traffico e spaccio di droga nell’hinterland barese. Solo nel novembre scorso furono dieci le persone arrestate nell’ambito di un’operazione contro lo spaccio di droga da parte dei carabinieri di Bari, Noicattaro e Capurso.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori