Cagliari, uccide il padre a coltellate e si consegna/ Ultime notizie, killer 20enne ha problemi psichiatrici

Cagliari, uccide il padre a coltellate e si consegna alla polizia: ultime notizie Soleminis, il killer è un ragazzo di venti anni con problemi psichiatrici

polizia_concorso_lavoro_scuola_agenti_lapresse_2017
Immagine di repertorio (LaPresse)

Cagliari, uccide il padre a coltellate e si consegna alla polizia: tragedia a Soleminis, venti chilometri dal capoluogo della Sardegna. I colleghi di cagliaripad.it rivelano che la vicenda si è verificata verso le ore 22.00: una lite in famiglia è sfociata nel sangue. La vittima è Valentino Carboni, il killer il figlio Matteo Carboni: in queste ore sono in corso gli accertamenti delle forze dell’ordine sui motivi dell’uccisione. Il padre è rimasto ferito mortalmente nel corso della colluttazione, con il ventenne che lo ha colpito con un paio di forbici o con un cacciavite, recidendogli la giugugale. Come vi abbiamo sottolineato, la dinamica del fatto è ancora tutta da chiarire: dopo l’omicidio, il ragazzo si è consegnato alla polizia, che lo ha portato alla Questura di Cagliari.

CAGLIARI, UCCIDE IL PADRE A COLTELLATE E SI CONSEGNA

I contorni della vicenda non si conoscono con chiarezza: sul posto in via Mitza, evidenzia Sardinia Post, stanno operando i militari della Guardia di Finanza di Cagliari, la squadra mobile e il Commissariato di Quartu. Matteo Carboni avrebbe sferrato i colpi mortali in preda alla rabbia, ma non è ancora chiaro con che cosa abbia colpito il padre Valentino. Successivamente, sarebbe stato lui stesso a chiamare le forze dell’ordine. Sul posto sono intervenuti un militare della Guardia di Finanza e un poliziotto che abitano nella zona, allarmati dalle grida dei familiari scappati fuori dalla casa. “Tutta la comunità è sconvolta, conosco bene la famiglia. Il ragazzo era seguito dai servizi sociali, faceva dei piccoli lavoretti, scriveva poesie. Sono molto addolorata, l’amministrazione comunale sarà vicina alla famiglia”, le parole della sindaca di Soleminis Rita Puddu.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori