Bergamo, spara all’ex moglie e fugge: 50enne ricercato/ Ultime notizie: Flora Agazzi gravemente ferita

- Carmine Massimo Balsamo

Bergamo, spara a ex moglie e fugge: caccia all’uomo. Ultime notizie Scanzorosciate, carabinieri sulle tracce dell’ex marito: donna in condizioni gravi

carabinieri_2018_pixabay
Pixabay

Continua la fuga di Salvatore D’Apolito, il 50enne che oggi avrebbe esploso sei colpi di pistola calibro 9, tre dei quali avrebbero colpito alla schiena l’ex moglie ferendola gravemente. Flora Agazzi, 53enne di Scanzorosciate, in provincia di Bergamo, si trovava nel giardino della sua abitazione quando è stata colpita. Attualmente è in prognosi riservata ma, secondo quanto riferisce Il Fatto Quotidiano non sarebbe in pericolo di vita. L’ex marito invece, originario del Foggiano, si sarebbe dato alla fuga in sella a una Vespa subito dopo i fatti e risulta essere attualmente ricercato dai carabinieri in tutta la provincia così come nell’area di Villasanta, in Brianza, dove fino a due anni fa abitava insieme alla moglie, prima della separazione. Prima di esplodere i colpi di arma da fuoco, il 50enne avrebbe tagliato le gomme dell’auto di Flora, parcheggiata in strada. Come spesso accade in casi di follia come questo, anche il 50enne non si era ancora arreso all’idea che il suo matrimonio fosse giunto al capolinea. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

L’UOMO NON AVEVA ACCETTATO FINE RELAZIONE

Arrivano nuovi aggiornamenti da Scanzorosciate, provincia di Bergamo, dove questa mattina una donna è stata ferita gravemente dall’ex marito con tre colpi di pistola. Secondo quanto riportato dal Corriere delela Sera, la vittima è la cinquantenne Flora Agazzi: la donna, che lavorava come colf nell’abitazione di via San Pantaleone, è stata raggiunta da tre colpi d’arma da fuoco esplosi dall’ex compagno, Salvatore D’Ipolito. I proiettili l’hanno colpita al petto e alla schiena, in questi minuti la donna è in sala operatoria. Secondo quanto ricostruito dai colleghi, la coppia viveva a Villasanta ma dopo la fine della relazione Flora Agazzi era tornata a vivere insieme ai genitori a Pedrengo. E sarebbe proprio la turbolenta separazione il movente dell’aggressione: l’uomo non avrebbe mai accettato la fine della storia d’amore. Continuano nel frattempo le ricerche dele forze dell’ordine, con i carabinieri della compagnia locale che hanno esteso i controlli in tutta la zona, usufruendo anche di un elicottero per catturare l’uomo in fuga. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

SPARA A EX MOGLIE E FUGGE: CONDIZIONI GRAVISSIME

Bergamo, spara a ex moglie e fugge: caccia all’uomo a Negrone di Scanzorosciate. L’episodio si è verificato attorno alle ore 10.40 di oggi, giovedì 27 settembre 2018: secondo quanto riportato da Il Giorno, sono stati esplosi dei colpi di pistola, calibro 9X21, all’interno di una villa in via San Pantaleone. Vittima la badante che opera nella villa, ferita gravemente dall’ex marito F.A., 53enne di Seriate: secondo le primissime informazioni a disposizione, la donna è stata raggiunta da numerosi colpi d’arma da fuoco e sarebbe in condizioni “gravissime” all’Ospedale Papa Giovanni XIII. L’anziana di cui si prende cura, invece, è rimasta illesa. Sul posto sono immediatamente intervenuti i carabinieri ed è partita la caccia all’uomo: secondo alcuni testimoni l’uomo sarebbe fuggito a bordo di una Vespa.

SCANZOROSCIATE, E’ CACCIA ALL’UOMO

Il Giorno evidenzia che l’aggressore risiede a Villasanta e non si sarebbe mai rassegnato alla fine della relazione con l’ex moglie. Giunto nella villa di Scanzorosciate a bordo del suo scooter, avrebbe prima tagliato le ruote dell’auto della ex compagna e, mentre si stava allontanando per tornare a casa, gli avrebbe sparato alle spalle diversi colpi d’arma da fuoco dopo un litigio. Le forze dell’ordine giunte sul posto hanno recuperato almeno quattro bossoli nei pressi dell’automobile della donna. Ricerche a tappeto nella zona, in particolare nella zona industriale sottolinea il Corriere della Sera, con i militari dell’Arma che sono sulle tracce dell’aggressore anche con l’ausilio dell’elicottero. Attesi aggiornamenti nelle prossime ore sulle ricerche delle forze dell’ordine e sulle condizioni della donna, in condizioni gravissime dopo il brutale assalto dell’ex marito.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori