Bimbo scomparso ad Alessandria: ritrovato/ Si era allontanato per cercare il cane

Bimbo scomparso ad Alessandria: ritrovato. Si era allontanato per cercare il cane, lieto fine dopo sette ore passate fuori di casa

10.01.2019 - Fabio Belli
13enne scappa di casa
13enne scappa di casa: ritrovamento choc (Pixabay)

E’ stato ritrovato il bambino di sei anni scomparso nella giornata di giovedì a Predosa, in provincia di Alessandria. Il piccolo si era allontanato per cercare il cane ed evidentemente, pur restando nei dintorni, non era più riuscito a ritrovare la strada di casa. Le ricerche sono scattate intorno alle 18, dopo che la famiglia aveva lanciato l’allarme: in tutto sono state sette le ore passate fuori dal bambino: l’ipotesi dell’allontanamento volontario era stata subito presa in considerazione, ma l’ansia era grande considerando anche i pericoli delle campagne circostanti. La zona dove si sono svolti i fatti è qeulla di Cascina Conchita, a poca distanza dallo stabilimento Saiwa e dal confine col Comune di Capriata, in direzione di Ovada, subito al di là della ferrovia che porta ad Alessandria.

LA MOBILITAZIONE DEI VOLONTARI

Col passare delle ore la preoccupazione è stata grande, e per le ricerche si sono mobilitati circa centocinquanta volontari della Protezione civile arrivati dai comuni limitrofi di Predosa, Frugarolo, Casal Cermelli e Ovada. Inoltre si sono uniti alle ricerche con il calar della sera, utilizzando anche cellule fotoelettriche per illuminare le campagne dove si era fatto particolarmente buio, i vigili del fuoco di Alessandria e Novi, i carabinieri di Capriata. Il sindaco di Predosa, Giancarlo Rapetti, aveva richiamato anche alcuni volontari per collaborare e alla fine le ricerche hanno avuto buon esito, col piccolo spaventato ma sano e salvo riconsegnato al padre e alla madre, un italiano e un’ecuadioriana. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA