Sassari, picchiata in strada dal fidanzato/ Video: “Ora ti butto nel cassonetto”, poi la scaraventa per terra

Sassari, picchiata in strada dal fidanzato: video virale sul web. “Ora ti butto nel cassonetto”, le dice il ragazzo, poi la scaraventa per terra

11.01.2019 - Silvana Palazzo
Sassari, picchiata in strada dal fidanzato

Prima è stata insultata, poi picchiata brutalmente in strada. L’aggressione è avvenuta davanti a tante persone nei giardini pubblici di via Tavolara, a Sassari. La vittima è una giovane donna, a pestarla il fidanzato o un amico, questo non è ancora chiaro. Nel frattempo erano ripresi con un cellulare e il video è diventato subito virale sui social. Questo filmato si è rivelato prezioso per gli investigatori, perché grazie al video sono riusciti a risalire al responsabile della violenza, che è stato già individuato. Le immagini mostrano la ragazza mentre viene presa di peso, portata in aria per diversi metri, scaraventata sul suolo e poi picchiata. Stando a quanto riportato dall’Ansa, la donna è finita in ospedale, dove è stata sottoposta ad accertamenti medici. Non c’è ancora una prognosi, ma le sue condizioni non desterebbero preoccupazioni. Intanto l’attività investigativa prosegue sull’episodio che si è verificato ieri, giovedì 10 gennaio.

SASSARI, PICCHIATA IN STRADA DAL FIDANZATO: VIDEO VIRALE

Qualche particolare dell’aggressione avvenuta in via Tavolara a Sassari lo fornisce La Nuova Sardegna, ricostruendo la scena di ordinaria follia che si è verificata ieri mattina. Il ragazzo autore della violenza era uscito da poco dal carcere. Ha cominciato a litigare con la ragazza davanti a tutti. A un certo punto l’ha sollevata di peso e l’ha minacciata: “Ora ti butto in un cassonetto”. Poi ha attraversato la strada e si è diretto verso la biglietteria dell’Atp. Mentre la giovane si dimenava, lui l’ha scaraventata letteralmente per terra. Lei si è rialzata e ha reagito schiaffeggiandolo, ma poi alcune persone sono intervenute e hanno bloccato il giovane. Nel frattempo il cagnolino della ragazza, terrorizzato, è scappato via verso via Torre Tonda, rischiando di essere schiacciato da un’auto che transitava in quel momento. Il video, girato dall’interno di un autobus, è nelle mani della polizia locale. Ma senza una denuncia non si potrà procedere contro l’aggressore.



© RIPRODUZIONE RISERVATA