Sciopero dei controllori di volo oggi/ Ultime notizie Alitalia, possibili ritardi e cancellazioni

Sciopero dei controllori di volo oggi, venerdì 11 gennaio 2019. Ultime notizie Alitalia, possibili ritardi e cancellazioni: ecco i voli garantiti.

11.01.2019 - Carmine Massimo Balsamo
sciopero controllori volo
Immagine di repertorio (Facebook)

Sciopero dei controllori di volo: possibili ritardi e aerei cancellati oggi, venerdì 11 gennaio 2019. Alitalia ha pubblicato sul suo sito l’elenco dei voli cancellati, con la protesta degli addetti al controllo del traffico aereo che durerà dalle ore 13.00 alle ore 17.00: Ryanair e Easyjet hanno avvisato i passeggeri coinvolti con e-mail e sms, comunicando le modifiche previste. Disagi sia per i viaggi nazionali che per quelli internazionali, mentre Enac ha pubblicato l’elenco dei voli garantiti secondo quanto previsto dalla legge. Alitalia ha reso noto di aver «attivato un piano straordinario per limitare i disagi dei passeggeri, riprenotando sui primi voli disponibili il maggior numero possibile di viaggiatori coinvolti nelle cancellazioni», con «l’80% riuscirà a partire nella stessa giornata dell’11 gennaio». Come evidenzia Sky Tg 24, colore che hanno acquistato un biglietto Alitalia per oggi, in caso di cancellazione o modica dell’orario, può chiedere il cambio della prenotazione senza pagare una penale o richiedere il rimborso fino a venerdì 18 gennaio, qualora il collegamento sia stato cancellato o abbia subito un ritardo superiore alle 5 ore.

SCIOPERO CONTROLLORI VOLO, RITARDI E CANCELLAZIONI

Pochi minuti fa Ryanair ha diramato una nota per fare il punto della situazione: «A causa di uno sciopero dei controllori di volo, Ryanair é stata costretta a cancellare alcuni voli per venerdí 11 gennaio 2019. Tutti i passeggeri affetti dalle cancellazioni sono stati avvisati via email e SMS e informati delle seguenti opzioni: rimborso del volo, riprenotazione su un volo successivo o prenotazione con un altra compagnia aerea. Ai passeggeri che viaggiano con noi venerdi 11 gennaio avvisiamo di controllare lo stato del proprio volo sul nostro sito internet Ryanair.com». Questo il comunicato di Easyjet: «Stiamo facendo il possibile per minimizzare l’impatto di tale sciopero ma, come succederà ad altre compagnie che volano da e per l’Italia, è probabile che ci siano diversi ritardi e cancellazioni. Tutti i passeggeri dei voli colpiti da tali disagi verranno informati via e-mail e SMS. Nonostante questa situazione sia fuori dal nostro controllo, capiamo che possa creare disagi a tutti i passeggeri in viaggio».



© RIPRODUZIONE RISERVATA