Val di Susa: alpinista esperto precipita dalle cascate di ghiaccio e muore/ Matteo Feltro aveva 33 anni

Val di Susa: alpinista esperto precipita dalle cascate di ghiaccio e muore. Matteo Feltro aveva 33 anni

13.01.2019 - Davide Giancristofaro Alberti
soccorso_alpino_2018
Alto Adige, morto alpinista sul Monte Cevedale

Un alpinista di soli 33 anni è morto nella giornata di ieri, sabato 12 gennaio. L’incidente si è verificato precisamente a Venaus, frazione di Bar Cenisio in Val di Susa, e la vittima è precipitata per una decina di metri nel tentativo di arrampicarsi sulle cascate di ghiaccio della zona, a quota 1.500 metri. Il giovane che ha perso la vita si chiamava Matteo Feltro, era un alpinista esperto, e l’episodio è accaduto attorno alle ore 15:00 di ieri pomeriggio, durante le fasi di discesa. Immediata la chiamata ai soccorsi, con l’intervento dell’elicottero del 118 e degli uomini del soccorso alpino che sono giunti sul luogo della caduta con diverse squadre: per il 33enne non vi era più nulla da fare, troppo gravi le ferite riportate a seguito del salto mortale. Complicate le operazione di recupero della salma, visto che il ragazzo era scivolato in un canalone impervio, e ci sono volute diverse ore per estrarlo.

ALPINISTA PRECIPITA IN VAL DI SUSA E MUORE

Matteo Feltro si trovava assieme ad alcuni compagni di scalata, coloro che hanno poi lanciato l’allarme. Il giovane è stato ritrovato alla base di alcuni salti di roccia a valle, e dopo l’autorizzazione la sua salma è stata prelevata e consegnata ai carabinieri per tutte le operazioni di rito. Al momento il corpo si trova presso la camera mortuaria dell’ospedale di Susa, e ad inizio settimana prossima verranno celebrati i funerali. Un incidente mortale dovuto quasi sicuramente ad un errore umano, nonostante la vittima, oltre ad essere un alpinista esperto, fosse un tecnico del Soccorso alpino piemontese. Purtroppo si tratta del terzo decesso in una settimana sulle montagne piemontesi, oltre alla piccola Camilla di 8 anni, per cui i funerali sono stati celebrati due giorni fa in quel di Roma. Ricordiamo anche la tragica morte di Emily, la bambina di 9 anni di Reggio Emilia deceduta in Trentino dopo essere finita contro un albero con il suo slittino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA