ULTIME NOTIZIE/ Di oggi, ultim’ora. Attentato in Kenya: spari ed esplosioni, almeno 3 morti (15 gennaio 2019)


- Matteo Fantozzi

ULTIME NOTIZIE/ Di oggi, ultim’ora. Attentato in Kenya: spari ed esplosioni, almeno 3 morti. Battisti è in carcere (15 gennaio 2019)


Attentato Kenya
Attentato Kenya

Attentato avvenuto quest’oggi in Kenya, precisamente a Nairobi. L’hotel Dusit, situato nel quartiere residenziale di Westland, è stato preso di mira da un commando armato, e il bilancio racconta di almeno tre morti e 14 feriti, stando a quanto riferisce l’emittente televisiva araba, Al Jazeera. La polizia racconta di uno scontro a fuoco con gli aggressori, e pare che i malviventi (un gruppo composto da quattro persone, anche se stando ad altre fonti sarebbero sei i membri), siano ancora barricati all’interno della struttura alberghiera con alcuni ostaggi. Un dipendente dell’albergo, parlando alla Reuters ha detto «Siamo sotto attacco», e pare si siano verificate due esplosioni e siano stati sparati diversi colpi di arma da fuoco. L’attentato terroristico è stato rivendicato dall’Al Shabaab, il gruppo qaedista somalo che si pensava potesse aver rapito l’attivista italiana Silvia Romano in Kenya durante lo scorso mese di novembre. Stando ad alcuni testimoni, ci sarebbe una nube di fumo che avvolge l’albergo, e diversi veicoli in fiamme. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

Ultime notizie, Cesare Battisti in carcere

Cesare Battisti è stato rinchiuso nel carcere di Oristano, i terrorista rosso ha varcato le porte della struttura detentiva dopo essere giunto a Roma con un volo di stato proveniente dalla Bolivia, immediatamente trasferito a Rebibbia Battisti è stato successivamente stato trasferito ad Oristano. La scelta di non passare dal Brasile è stata motivata dalla necessità di assicurare al terrorista una pena più dura. Ad attendere il volo dei servizi il ministro dell’interno Salvini e quello della giustizia Bonafede. Battisti e sceso dall’aereo senza manette ed è stato preso in custodia direttamente da personale della polizia penitenziaria presente sulla pista. Battisti dovrà scontare l’ergastolo per ben 4 omicidi, probabilmente per questo motivo egli non rivedrà mai più la libertà. Estrema soddisfazione è stata espressa dal ministro Salvini, che ci ha tenuto a ringraziare investigatori italiani e giustizia brasiliana.

Ultime notizie, morto il sindaco di Danzica

Il sindaco di Danzica Pawel Adamowicz è morto per le gravi ferite riportate dopo essere stato accoltellato ad un evento di beneficenza. Il politico molto famoso in Polonia stava partecipando ad un concerto quando un uomo con disturbi psichici è salito sul palco colpendolo ripetutamente con un grosso coltello da cucina. Adamowicz immediatamente portato in ospedale era stato sottoposto a intervento chirurgico, a nulla sono valsi i tentativi dei sanitari stante le lesioni. Le indagini della polizia si stanno appuntando sul come l’assassino, di cui non sono state rilasciate le generalità, sia riuscito a salire sul palco, dai primi riscontri sembrerebbero che egli era in possesso di un pass stampa.

Ultime notizie, Di Maio sfida Salvini

Il terreno di scontro questa volta è il referendum sulla TAV, con il capo del carroccio che lo invoca e il capo politico del M5S che lo stoppa. In tale contesto da segnalare come il capo dei grillini oggi parliamo con i giornalisti ha dichiarato che se l’analisi costi benefici sarà negativa nessuna consultazione popolare sarà appoggiata dal governo. Di parere contrario Salvini, i leghisti stanno provando infatti a giocare la carta referendaria, una soluzione che potrebbe dare i suoi frutti, soprattutto alla luce delle imponenti manifestazioni di cittadini a favore dell’opera. Intanto in Francia sono iniziati nuovamente i lavori, tra di questi la creazione di una nuova stazione ferroviaria.

Ultime notizie, 50 veicoli coinvolti in un maxi tamponamento

I soccorritori hanno dovuto faticare prima di riuscire a risalire la fila dei veicoli incidentali, veicoli che ala fine erano più di 50. L’incidente è avvenuto in Valsugana e probabilmente è stato causato da una lastra di ghiaccio, l’Anas ha per questo aperto un’inchiesta interna per capire come mai sulla strada non era stato passato ne sale ne tanto meno sabbia. Alla fine una ventina i feriti, tra di essi tre sono in gravi condizioni e per questo sono stati trasferiti in ospedale, grazie anche all’intervento di un elicottero della Regione Trentino. I soccorritori per prestare soccorso sono stati costretti ad allestire una mini tendopoli, la scelta si è resa necessaria in quanto i feriti erano superiori alle ambulanze intervenute.

Ultime notizie, Coppa Italia: Roma e Atalanta ai quarti. Domani la Supercoppa Juventus-Milan

La Coppa Italia ci regala le ultime due qualificate ai quarti di finale, cioè l’Atalanta di Gian Piero Gasperini e la Roma di Eusebio Di Francesco. I nerazzurri hanno superato 2-0 fuori casa il Cagliari, con i gol di Zapata e Pasalic nei minuti finali della gara. La Roma ha superato 4-0 l’Entella a fronte di una gara in cui si è vista la differenza di categoria tra le due squadre. Domani sarà il momento invece di giocare la tanto attesa finale di Supercoppa Italiana a Gedda. Juventus e Milan sono già atterrate in Arabia Saudita e sono pronte a fronteggiarsi per l’assegnazione del primo titolo stagionale. Sarà molto interessante vedere se i bianconeri faranno valere il favore dei pronostici o se i rossoneri riusciranno a compiere quella che sarebbe un’impresa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA