Baciò studentessa sulle labbra: prof allontanato/ Ravenna, divieto di avvicinarsi alla ragazza e alla scuola

Baciò studentessa sulle labbra: prof 50enne allontanato con il divieto di avvicinarsi a ragazza e scuola. La vicenda risale allo scorso dicembre a Ravenna

09.01.2019 - Emanuela Longo
Baciò studentessa sulle labbra: prof allontanato
Baciò studentessa sulle labbra: prof allontanato (Foto Pixabay)

Un professore di 50 anni della provincia di Ravenna, avrebbe dato un bacio sulle labbra ad una sua studentessa, contro la volontà di quest’ultima. Per tale ragione era stato indagato per violenza sessuale pluriaggravata. I fatti, come ricorda il quotidiano online CorriereRomagna, si erano consumati lo scorso dicembre ma solo nelle passate ore il Gip Andrea Galanti ha imposto al prof il divieto di avvicinamento non solo alla giovane presunta vittima ma anche alla scuola dalla stessa frequentata e dove lui insegna. La decisione è giunta sulla base dell’inchiesta portata avanti dalla polizia e dai pubblici ministeri Alessandro Mancini e Antonio Vincenzo Bartolozzi a carico del docente cinquantenne che insegna in un istituto superiore della provincia. La misura è stata notificata nella giornata di ieri al diretto interessato sulla base della quale, ovviamente, ora non potrà insegnare fino a quando non sarà approfondita ulteriormente la sua posizione e le accuse nei suoi confronti.

BACIÒ STUDENTESSA SULLE LABBRA: LE ACCUSE AL PROF

Tutto aveva avuto luogo alla fine dello scorso anno. Secondo quanto riportato dall’agenzia di stampa Ansa, una prima segnalazione era giunta dal fidanzato della studentessa il giorno stesso del lamentato approccio avvenuto in uno sgabuzzino, appena al termine della lezione. Le indagini da parte degli investigatori della Squadra Mobile di viale Berlinguer, avvenute grazie alla stretta collaborazione con il procuratore capo Alessandro Mancini e del sostituto procuratore Vincenzo Antonio Bartolozzi, si erano poi concentrate sulla raccolta delle testimonianze che hanno permesso di ricostruire il tipo di approccio tra la studentessa ed il suo prof, fatto di voti spropositati e attenzioni esagerate. Una volta acquisiti elementi sufficienti a suo carico, gli inquirenti hanno ritenuto giustificata l’accusa di violenza sessuale pluriaggravata a carico del 50enne che ora è stato allontanato dalla ragazza e dall’istituto scolastico nel quale insegna.



© RIPRODUZIONE RISERVATA