Roma violenta, maxi rissa fuori dal pub: “Aiuto, si stanno picchiando”/ Ultime notizie, 2 ragazzi fermati

Roma, maxi rissa fuori dal pub: almeno 10 ragazzi coinvolti, due fermati e denunciati. Ennesimo caso di violenza nella Capitale

11.02.2019 - Emanuela Longo
Ucciso nel sonno da moglie e figli
Ucciso nel sonno da moglie e figli (Pixabay)

Roma sempre più violenta: le cronache locali riportano oggi la notizia di una nuova rissa avvenuta all’esterno di un locale della movida capitolina. Secondo quanto riporta RomaToday, l’ennesimo atto violento è avvenuto nel quartiere Ostiense, in zona Piramide dove due gruppi di giovani si sono scontrati proprio davanti ad un pub rendendo necessario l’intervento dei carabinieri che hanno provveduto a fermare due giovani di circa 20 anni. Sarebbero almeno dieci, invece, i ragazzi coinvolti nella maxi rissa che ancora una volta, sarebbe stata scatenata dai futili motivi. Probabilmente l’eccesso di alcol, uno sguardo di troppo e la voglia di farsi giustizia da soli ha spinto i giovani, nella notte tra il 10 e l’11 febbraio, a rendersi protagonisti di un violento scontro a base di calci, spintoni, pugni e lanci di oggetti. L’episodio si è consumato appena prima delle 4 del mattino quando i carabinieri in servizio sono stati allarmati dalla richiesta di aiuto di alcuni testimoni: “Aiutateci, si stanno picchiando!”.

ROMA, MAXI RISSA FUORI DAL PUB: 10 COINVOLTI

Giunti sul posto i militari con la loro presenza hanno portato i ragazzi coinvolti nella maxi rissa a dileguarsi molto velocemente. Due di loro però sono stati fermati e denunciati. Quanto avvenuto la scorsa notte a Roma è solo uno dei tanti episodi violenti registrati a Roma dall’inizio dell’anno. In precedenza, tra i più clamorosi segnaliamo i buttafuori travolti all’esterno della discoteca Qube dopo aver respinto dei ragazzi. Ed ancora, l’aggressione fuori da un disco-pub in via Cassia, la sparatoria all’Axa che ha ferito gravemente Manuel Bortuzzo rendendolo paralizzato dopo essere stato raggiunto “per sbaglio” da un colpo di pistola. Solo ieri, inoltre, era stato segnalato l’ennesimo episodio di violenza con un accoltellamento fuori da un locale in seguito ad una banale lite tra ragazzi nella quale due giovani erano stati fermati dalle forze dell’ordine. Una lista che è destinata tristemente ad allungarsi, soprattutto nei fine settimana.



© RIPRODUZIONE RISERVATA