Sondrio, 11enne precipita da parete di arrampicata in palestra: è grave/ Ultime notizie, dinamica da chiarire

Grave incidente per una 11enne a Albosaggia, provincia di Sondrio: la giovane è caduta in palestra nel corso di una lezione speciale, le ultime notizie.

donna accoltellata torino
Ambulanza, immagine di repertorio (LaPresse, 2018)

Paura per una 11enne a Albosaggia, provincia di Sondrio: come riportato dai colleghi de Il Giorno, la giovane è caduta dalla parete di arrampicata in una palestra nel corso di una lezione speciale con i militari del Soccorso alpino della Guardia di Finanza. Il brutto incidente si è verificato attorno alle ore 9.00, nella palestra scolastica del piccolo comune lombardo, e ora la ragazza si trova ricoverata in gravi condizioni agli ospedali civili di Brescia: l’undicenne è caduta da un’altezza di circa sette metri. Insieme a lei c’erano i compagni di classe e i due esperti della Sagf, che hanno fatto scattare immediatamente l’allarme.

ORE DI APPRENSIONE PER L’11ENNE DI ALBOSAGGIA

Un caso di cronaca che ha scosso la comunità di Sondrio, ma la dinamica del fatto resta da chiarire: secondo quanto afferma Il Giorno, a causare la caduta potrebbe essere stata un’imbragatura troppo grande o infilata nella maniera scorretta. Chi si trovava nella palestra scolastica nei minuti dell’incidente ha raccontato che la ragazza abbia perso la presa mentre si arrampicava, con il suo corpo che si sarebbe sfilato dall’imbragatura prima di finire a terra. L’alunna è stata elitrasportata all’ospedale di Sondrio prima di essere trasferita a Brescia: ha riportato la frattura di entrambi i polsi e lo staff sanitario sta vagliando possibili lesioni interne causate dal violento impatto. Attesi aggiornamenti nelle prossime ore sulle sue condizioni.



© RIPRODUZIONE RISERVATA