“Aiutatemi a curare la mamma”/ Fumettista Disney Catellani mette all’asta i disegni

L’appello del fumettista Disney, Emilio Marco Catellani, per curare la mamma malata

cenerentola 2018 disney
Don Lusk è morto, addio all'animatore della Disney

Uno storico fumettista della Disney, nostro connazionale, ha deciso di organizzare una raccolta fondi per aiutare la mamma malata. L’iniziativa promossa da Emilio Marco Catellani, un disegnatore di vecchia data e di enorme talento della nota multinazionale a stelle e strisce, ha lanciato tale campagna per ricoverare la madre, un crowdfunding però diverso dagli altri. Rispetto alla consuetudine, dove chi mette dei soldi non riceve nulla in cambio, in questo caso il donatore potrà ottenere a fronte di una piccola donazione, alcune opere realizzate dallo stesso disegnatore Dinsey (tra l’altro anche attore teatrale e doppiatore), nel corso della sua lunga carriera. La raccolta fondi, partorita dalla mente creativa e vivace di Catellani, è stata realizzata, come sottolinea Bergamonews.it, sulla piattaforma Produzioni dal Basso, e l’idea è venuta a causa del momento di difficoltà economica che sta vivendo lo stesso fumettista.
FUMETTISTA DISNEY VENDE LE TAVOLE PER AIUTARE LA MAMMA
Non potendo più permettersi di coprire i costi per il soggiorno e le terapie di riabilitazione presso la residenza per anziani dove si trova appunto la madre, ha così deciso di chiedere aiuto online alle persone. Un’iniziativa promossa anche per via del rapido peggioramento delle condizioni fisiche e cognitive della stessa madre, che obbligano chi le sta vicino ad un tempestivo intervento. Di conseguenza il figlio della paziente ha deciso di mettere in vendita la propria arte, e i primi 24 che sosterranno la sua iniziativa con una donazione di almeno 110 euro, riceveranno una tavola originale della sua ultima storia a fumetti che è stata pubblicata due anni fa, nel 2017. Pare che il progetto di crowdfunding sia stato accolto in maniera benevola dall’opinione pubblica, sia per il suo obiettivo nobile, quello appunto di aiutare una donna malata, sia perché ha stuzzicato i milioni di appassionati di fumetti, ed in particolare, di Walt Disney, esistenti non soltanto in Italia ma in tutto il mondo.



© RIPRODUZIONE RISERVATA