FIUMICINO, CADAVERE DI DONNA TROVATO NEL TEVERE/ Ultime notizie, corpo nel fiume notato da pescatori

- Dario D'Angelo

Il cadavere di una donna fra i 35 e i 40 anni è stato ritrovato questa mattina nel canale Fiumicino, affluente del Tevere: era vestita ma senza scarpe.

Ricerche nel Tevere
Roma, ricerche nel Tevere (LaPresse, 2018)

Il cadavere di una donna è stato recuperato questa mattina nel Tevere dopo essere stato notato da un passante e da alcuni pescatori. Il ritrovamento, come riportato dall’Ansa, ha avuto luogo all’alba di oggi, sabato 2 febbraio 2019, nel canale navigabile di Fiumicino, all’altezza di via Torre Clementina e non lontano dal ponte 2 Giugno, probabilmente trasportato dalla corrente del Tevere verso la foce minore. La segnalazione alla sala operativa della Capitaneria di Roma della presenza del corpo è arrivata intorno alle 8, che hanno allertato le autorità di un corpo galleggiante tra la banchina e un peschereccio. Una scena purtroppo a dir poco raccapricciante che potrebbe fare da preludio ad un nuovo giallo: a chi appartiene il corpo della donna rinvenuto nelle acque fiumane? E soprattutto: da quanto tempo si trovava lì?

CADAVERE NEL TEVERE: DONNA DI 35-40 ANNI

Secondo le stime che hanno potuto fornire le autorità rispetto al ritrovamento del cadavere nel Tevere, la donna rinvenuta nel canale di Fiumicino avrebbe indicativamente fra i 35 e i 40 anni. La difficoltà di risalire all’identità della vittima è determinata anche dal fatto che la donna è stata trovata priva di documenti. Una particolarità ulteriore riguarda l’abbigliamento: la donna, stando a quanto si apprende dalle prime sommarie informazioni filtrate dagli inquirenti, sarebbe vestita ma priva di scarpe. Aspetti che dovranno dunque essere chiariti nelle prossime ore, magari partendo dalle denunce di scomparsa di donne della zona rispondenti all’età associata al cadavere. Come riportato dall’Ansa, il corpo è stato recuperato e trasferito sulla banchina dai sommozzatori dei vigili del fuoco in collaborazione con i militari della capitaneria di porto di Roma Fiumicino.

© RIPRODUZIONE RISERVATA