Roma, poliziotti accerchiati a Tor Bella Monaca/ Video, agente deve estrarre pistola

- Silvana Palazzo

Roma, poliziotti circondati a Tor Bella Monaca: video. Alta tensione nel quartiere, un agente ha dovuto estrarre pistola per portare la situazione alla calma

poliziotti accerchiati tor bella monaca
Roma, poliziotti accerchiati a Tor Bella Monaca

Alta tensione a Tor Bella Monaca, quartiere di Roma spesso al centro delle cronache per fatti di droga. Alcuni poliziotti sono stati circondati da un gruppo di ragazzi e sono stati costretti per questo ad estrarre la pistola di ordinanza. Sono stati momenti di paura a causa di un fuoriprogramma. Gli agenti fermano un’auto per un controllo e fanno scendere le due persone che si trovavano a bordo. Ed è a questo punto che accade quello che i poliziotti non si aspettavano. Ne parla l’AdnKronos, secondo cui gli agenti sono stati accerchiati e insultati da decine di persone che vivono all’interno del quartiere popolare di Roma. Alcuni giovani sembrano rivolgersi anche con fare minaccioso al personale delle forze dell’ordine. Quindi i poliziotti per ricondurre la situazione alla calma e portare a termine l’intervento hanno dovuto estrarre la pistola di ordinanza per un breve attimo. La scena è stata ripresa e il video sta facendo il giro di Facebook diventando virale in chiave anti-polizia.

ROMA, POLIZIOTTI ACCERCHIATI A TOR BELLA MONACA

Questa vicenda è il culmine di un folle pomeriggio a Tor Bella Monaca. Tutto è cominciato quando una Renault Twingo comincia a sfrecciare tra le vie del quartiere. Gli agenti di Polizia in pattuglia per il controllo del territorio intimano l’alt all’auto, con a bordo tre persone. Il conducente della Renault, anziché fermarsi, fugge. Subito scatta l’inseguimento. I ragazzi vengono fermati dalla volante della Polizia che, speronando l’auto, blocca i tre. Uno dei ragazzi fugge a piedi, gli altri due vengono bloccati ma non manca qualche momento di tensione. L’inseguimento aveva attirato l’attenzione di chi vive in quella zona. Come riportato da RomaToday, in strada sono scese così diverse persone. Qualcuno ha provato a impedire l’arresto dei due fuggitivi, insultando e accerchiando gli agenti. I poliziotti hanno sedato sul nascere qualsiasi tentativo di possibile rivolta. Uno di loro ha anche estratto la pistola di ordinanza per qualche secondo. Durante le operazioni uno dei poliziotti è rimasto anche lievemente ferito.



© RIPRODUZIONE RISERVATA