LOTTO E SUPERENALOTTO/ Estrazioni 10eLotto numeri vincenti 20 aprile 2019: la smorfia

- Morgan K. Barraco

Estrazione del Lotto di oggi 20 aprile: Superenalotto e 10eLotto, numeri vincenti del concorso Sisal n.48/2019: ultime notizie, aggiornamenti e tutte le vincite di giornata

lotto_superenalotto_10elotto_sisal_twitter_2017
Estrazioni del Lotto e Superenalotto

IL PADRONE DI CASA E IL MAIALE

Dopo il viaggio nel Superenalotto e con i fortunati del Lotto, ecco quello tra le ruote del Lotto si arricchisce di significati grazie alla smorfia napoletana, che ci permette di analizzare i numeri da un punto di vista differente. E allora cosa si nasconde dietro il 31? Per la tradizione partenopea è il numero del padrone di casa, ma può essere associabile anche alla figura del capofamiglia. Il padrone di casa è anche simbolo di autorità. Quando va giocato questo numero? Quando si sogna il padrone di casa che detta le sue regole, ma anche in tanti altri casi, come quando si sogna di essere padroni di casa. In questo caso si cova un desiderio di indipendenza e la realizzazione personale di possedere qualcosa di cosi importante. Tra i fortunati anche il 4, il maiale. Chi sogna questo animale può pensare di somigliargli o di per incontrato nella propria vita qualcuno di simile al maiale, con un’accezione sempre negativa. Per i cinesi invece rappresenta onestà e rispetto per gli altri. (agg. di Silvana Palazzo)

I NUMERI FORTUNATI DEL LOTTO

Meno del solito ma comunque interessanti i numeri fortunati del Lotto dell’estrazione di sabato. Ci sono stati due “tris” di ruote e quattro doppiette che offrono diversi spunti di riflessione a chi è appassionato di statistiche. Partiamo allora del 4, che abbiamo avvistato sulle ruote di Bari, Cagliari e Napoli. Sono diverse quelle invece scelte dal 31. Questo numero è infatti uscito sule ruote di Firenze, Milano e Nazionale. A tal proposito, si distingue il 37, perché anche lui si è fatto vedere sulle ruote di Firenze e Nazionale. Per una sola ruota non hanno fatto un incredibile tris insieme. A Roma invece abbiamo avvistato il 29 e 65, che però hanno preso strade diverse per la doppietta. Il primo ha fatto bis con la ruota di Palermo, l’altra con quella di Roma. E c’è infine il 24 che è uscito sulle ruote di Torino e Venezia. Quale tra questi vi ha permesso di gioire ancor di più a ridosso della Pasqua? (agg. di Silvana Palazzo)

LE QUOTE DEL SUPERENALOTTO

L’estrazione del Superenalotto si è chiusa senza “6”: chi sperava di riuscire a indovinare la sestina vincente dunque è rimasto deluso. Ma questo vuol dire che il Jackpot può continuare a salire: è arrivato a quota 141 milioni di euro. Si tratta del premio più alto in Europa, il quarto tra i premi più ricchi mai assegnati nella storia di questo gioco. Il premio di prima categoria è stato centrato solo due volte nel 2018, ancora a secco nel 2019. Dunque nessuno ha centrato la sestina vincente, ma ci sono dei giocatori che possono festeggiare: sono coloro che hanno centrato il “5”, ognuno dei quali vince 20mila euro. E ci sono sette “4 stella” a cui vanno invece 26mila euro. Ci sono invece ben 205 schedine vincenti per il “3 stella” che frutta 2.276,00 euro ai fortunati vincitori. Possono festeggiare anche i fortunati che portano a casa uno dei 100 premi da 100mila euro ciascuno legati all’iniziativa speciale “Pasqua 100×100”. (agg. di Silvana Palazzo)

RITARDATARI DEL LOTTO

Sempre il 41 su Firenze davanti a tutti nella classifica dei numeri ritardatari dopo l’ultima estrazione del Lotto. La settimana si è chiusa dunque con 115 concorsi di ritardo per questo numeri, alla guida dei centenari. Al secondo posto c’è invece il 76 su Napoli, che manca da 109 estrazioni. Da quest’ultimo è a un concorso di ritardo l’84 su Cagliari, che invece non si fa vedere da 108 concorsi. Fuori dal podio, quindi al quarto posto, un numero che è vicino ad un traguardo speciale: il 14 su Venezia sta per diventare un numero centenario, visto che è a 99 assenze. La top five si completa con il 36 su Milano, che invece manca da 97 estrazioni. Per quanto riguarda la ruota Nazionale il più atteso è invece il 51, che non si vede da 75 concorsi. E passiamo agli ambi delle serie classiche più ritardatari: Agipronews segnala la decina 50-59 su Venezia che non si vede da 52 estrazioni, mentre la cadenza 3 su Roma è assente da 55 concorsi, infine la figura 7 su Venezia manca da 53 turni. (agg. di Silvana Palazzo)

LE QUOTE DEL SUPERENALOTTO

L’estrazione del Superenalotto si è chiusa senza “6”: chi sperava di riuscire a indovinare la sestina vincente dunque è rimasto deluso. Ma questo vuol dire che il Jackpot può continuare a salire: è arrivato a quota 141 milioni di euro. Si tratta del premio più alto in Europa, il quarto tra i premi più ricchi mai assegnati nella storia di questo gioco. Il premio di prima categoria è stato centrato solo due volte nel 2018, ancora a secco nel 2019. Dunque nessuno ha centrato la sestina vincente, ma ci sono dei giocatori che possono festeggiare: sono coloro che hanno centrato il “5”, ognuno dei quali vince 20mila euro. E ci sono sette “4 stella” a cui vanno invece 26mila euro. Ci sono invece ben 205 schedine vincenti per il “3 stella” che frutta 2.276,00 euro ai fortunati vincitori. Possono festeggiare anche i fortunati che portano a casa uno dei 100 premi da 100mila euro ciascuno legati all’iniziativa speciale “Pasqua 100×100”. (agg. di Silvana Palazzo)

LOTTO, I NUMERI VINCENTI ESTRATTI OGGI

Lotto, 10eLotto e Superenalotto hanno dato il loro responso. I numeri vincenti sono prontamente stati diffusi dalla Agenzia dei Monopoli anche in questo Sabato prepasquale. E ora non resta che controllare se abbiamo azzeccato i numeri giusti per sbancare – magari! – il jackpot del Superenalotto o per arrivare a un terno secco del Lotto o al bottino del 10eLotto. Ancora pochi minuti di tempo e lo sapremo E allora resta solo il tempo per farsi gli ultimi auguri, per il concorso e di Buona Pasqua, e le classiche raccomandazioni: giocare responsabilmente e controllare i propri tagliandi in ogni caso anche in ricevitoria. E ora inforcate gli occhiali: i numeri vincenti sono arrivati!

Estrazione 10eLotto n°48 del 20/04/2019

4 – 13 – 14 – 24 – 31 – 35 – 37 – 39 – 40 – 44 – 45 – 46 – 52 – 63 – 65 – 68 – 69 – 82 – 83 – 87

Numero Oro (primo estratto sulla ruota di Bari): 63

Doppio Oro (primo e secondo estratto sulla ruota di Bari): 63 – 4

(I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Ultima estrazione Superenalotto n. 48 del 20/04/2019

COMBINAZIONE VINCENTE
5 89 18 88 76 87

NUMERO JOLLY
17

SUPERSTAR
44

(I numeri vincenti del concorso del SuperEnalotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

Estrazione n°48 del 20/04/2019
NAZIONALE 89 37 71 39 31
BARI 63 4 46 16 5
CAGLIARI 4 65 87 13 27
FIRENZE 45 37 31 20 42
GENOVA 44 40 55 77 81
MILANO 35 14 31 59 41
NAPOLI 83 52 81 11 4
PALERMO 68 82 78 60 29
ROMA 65 13 35 66 29
TORINO 24 69 6 3 76
VENEZIA 24 39 58 41 26

(I numeri vincenti del concorso del Lotto e del 10eLotto sono pubblicati sul sito ufficiale dei monopoli di Stato http://www.agenziadoganemonopoli.gov.it/ si declina ogni responsabilità riguardo eventuali errori di trasmissione dei numeri vincenti, e si invita a controllare direttamente sul sito dei monopoli e/o in ricevitoria)

LOTTO E SUPERENALOTTO: I RITARDATARI

Ultimo appuntamento prima di Pasqua con il gioco del Lotto, Superenalotto e 10eLotto: e chissà che la sorpresa non arrivi anziché dall’uovo dall’estrazione di questa sera. Di sicuro sarebbe una novità non da poco se tra i numeri estratti facessero capolino nuovamente i numeri ritardatari che da più tempo occupano le prime posizioni di questa speciale classifica. Il più atteso in assoluto è il numero 41 sulla ruota di Firenze, latitante da 114 concorsi di fila. Il “club dei centenari” si esaurisce sul podio: in seconda posizione abbiamo infatti il numero 76 sulla ruota di Napoli, assente fra gli estratti da 108 turni consecutivi, mentre in terza piazza ecco il numero 84 sulla ruota di Cagliari, primula rossa da 107 concorsi. I prossimi indiziati a toccare “quota 100”? Sicuramente il numero 14 sulla ruota di Venezia, assente da 98 turni, e il 36 sulla ruota di Milano (96). E per quanto riguarda i numeri ritardatari del Superenalotto ecco i maggiori. Tocca quota 90 assenze il 74, seguito a poca distanza dal 18, poi dall’81, dal 48 e – appaiati a 47 estrazioni di assenza – dal 24 e dal 71. (agg. di Dario D’Angelo)

LOTTO E SUPERENALOTTO (OGGI, 20 APRILE 2019): I NUMERI VINCENTI E….

Tutto pronto per le estrazioni del Lotto, Superenalotto e 10eLotto di oggi sabato 20 aprile 2019: qualche ora e poi via dritti verso i numeri vincenti sul concorso Sisal numero 48/2019. Siamo ad un giorno di distanza dall’inizio di Pasqua 2019 e molti stanno organizzando trasferte, pic nic ed impegni vari in previsione della festività. Gli appassionati delle lotterie italiane non hanno di certo dimenticato l’appuntamento di questa sera e sono pronti per dare il via alla nuova gara. Com’è andata invece l’estrazione dello scorso giovedì? Se per il Superenalotto è sufficiente cliccare qui, per Lotto e 10eLotto rivediamo la statistica grazie all’aiuto di Agipronews. Primo posto per una doppia vincita registrata al 10eLotto e che premia un giocatore di Castelsardo, in provincia di Sassari, ed un altro di Reggio Calabria. Doppietta anche per la seconda posizione, che regala 40 mila euro a due vincitori di Firenze e Roma. Il montepremi annuale oltrepassa invece la soglia di 1,4 miliardi di euro, di cui 25,6 milioni per l’ultimo appuntamento. Il Lotto assegna la sua prima vincita a Rapallo, in provincia di Genova, dove un fortunello ha centrato un ambo sulla ruota ligure del valore di 37.500 euro. Seconda posizione per una tripletta realizzata a Palermo, Gottolengo, in provincia di Brescia, e Monreale, in provincia di Palermo, e del valore di 22.500 euro cadauna. Il montepremi dell’anno si avvicina a quota 382 milioni di euro, mentre 5,3 milioni distribuiti solo nell’ultima estrazione.

COME SPENDERE IL JACKPOT DEL SUPERENALOTTO

Jackpot da 139,2 milioni di euro per la nuova estrazione del SuperEnalotto, ancora una volta protagonista della prima serata di questo sabato. La statistica per ora non gioca a favore di tutti gli appassionati del gioco italiano, ancora incerti sul destino della sestina vincente. L’ultimo concorso non ha infatti reso giustizia a tutti coloro che speravano in bottini sorprendenti, anche se una quota in particolare ha superato la media precedente. Il 5 ha centrato infatti il primo posto in classifica grazie ad oltre 50 mila euro in premio, realizzato da quattro fortunelli. Altri quattro giocatori per la vincita del 4+ ed il bottino da oltre 27 mila euro, mentre 97 gli appassionati che hanno indovinato il premio da 2.291 euro grazie al 3+. Scendiamo fino a 276,34 euro per il tesoretto del 4, che premia 750 vincitori, mentre 22,91 euro a testa per i 27.142 giocatori che hanno imbroccato il 3. Premio da cinque euro infine per tutti i partecipanti che hanno centrato il 2, ovvero 418.040 in tutto. Stessa posizione anche per i 5 euro dello 0+, che destina il bottino a 22.584 vincitori, mentre 11.076 i giocatori che con l’1+ si sono portati a casa 10 euro a testa. Il 2+ da 100 euro infine ha consegnato a 1.726 appassionati il premio da 100 euro.

LOTTO, LA SMORFIA NAPOLETANA

Lotto e premi anche per questo sabato: il ciak dell’estrazione di oggi darà il via alla corsa a premi che impegnerà tutti gli appassionati italiani. Sisal e Lottomatica unite in previsione delle nuove vincite, ma come fare se non si è sicuri su quali numeri giocare? La nostra Rubrica vi potrebbe fornire una valida soluzione, grazie ai numeri ottenuti da una news selezionata per voi ed analizzata con l’occhio attento della smorfia napoletana. Partiamo dalla notizia: una delle stanze più usate e controverse di ogni casa è il bagno, dove a quanto pare si possono trovare strani oggetti e non solo i canonici sanitari. Le autorità australiane sono dovute intervenire infatti per riuscire a catturare un cucciolo di opossum finito inspiegabilmente all’interno dello scarico del water. Durante una normale passeggiata con il cane, un uomo dell’Oregon si è invece imbattuto in un bagno mobile che nascondeva al suo interno diverse piantine di marijuana. L’evento più strano riguarda forse quanto accaduto in Cina, dove una donna è rimasta intrappolata in un bagno turco con la propria gamba. Vediamo cosa ci dice la smorfia: abbiamo il bagno, 18, l’incidente, 39, la gamba, 59, il cucciolo, 2, e l’intervento, 59. Come Numero Oro scegliamo invece la stranezza, 78.

COME SPENDERE IL JACKPOT DEL SUPERENALOTTO

Il SuperEnalotto ed il Jackpot saranno i protagonisti della serata di oggi, grazie ad una nuova estrazione che provocherà una pioggia di premi in tutto lo Stivale. Appassionati in prima fila pronti a raccogliere i frutti della fatica quotidiana, dopo aver compilato schedine e aver svolto tutti i riti scaramantici che più preferiscono. Il montepremi si potrebbe unire alle quote secondarie e regalare qualche imprevisto a tutti coloro che ormai hanno perso le speranze. I giocatori più solidi hanno invece già messo in cantiere la possibilità di vincere il primo premio della lotteria ed hanno già individuato un progetto con cui battezzare il lieto evento. E voi? Se siete fra i partecipanti più indecisi, potete sempre sfruttare il consiglio della nostra Rubrica. Grazie a KickStarter, parliamo oggi di Airloop, le rivoluzionarie cuffiette wireless, adatte per chi fa sport e dotate di una batteria super potente in grado di durare fino a 80 ore. Waterproof, dotate di bluetooth avanzato, ergonomici, confortevoli e dotate di assistente vocale: Airloop è in grado di annullare i disturbi nell’audio ed offrire un esperienza audio superiore. Goal da oltre 44 mila euro già superato da versamenti generosi e dieci giorni di tempo prima che l’asta venga conclusa.

© RIPRODUZIONE RISERVATA