Meteo Pasqua e Pasquetta 2019/ Previsioni, che tempo farà? Meglio al nord

- Emanuela Longo

Meteo Pasqua e Pasquetta 2019: le previsioni. Se lunedì dovesse piovere, ecco qualche consiglio utile su come passare la giornata

meteo
Meteo, previsioni
Pubblicità

Con l’arrivo di Pasqua e Pasquetta 2019 gli italiani si muovono per i consueti pic nick dando uno sguardo al meteo. Caso vuole che precipitazioni e turbolenze si muovano da nord verso sud, con la pioggia che colpirà solo il meridione. Domani infatti vedremo dei rovesci sulla Calabria mentre lunedì i temporali saranno più diffusi muovendosi dalla Toscana in giù su tutta l’Italia del sud. Stranamente rimarrà fuori da questa ondata di maltempo il settentrione con il cielo che continuerà ad essere limpido per tutte le feste, fino ad arrivare al ponte che si muoverà dal 25 aprile fino al 1° maggio. Sarà dunque importante approfittare di una Pasqua che dovrebbe essere, alla fine, benevola un po’ in tutto lo stivale per poi magari rimanere in casa in famiglia o tra amici nel giorno di Pasquetta quando il maltempo potrebbe avere il sopravvento. Non sono da escludere però nelle prossime ore delle variazioni e dei cambiamenti. (agg. di Matteo Fantozzi)

Pubblicità

DAL 22 APRILE…

Che tempo farà a Pasqua e a Pasquetta? Questa la domanda che si stanno ponendo molti italiani in vista di domani 21 e lunedì 22 aprile 2019. Se in gran parte dell’Italia splende un sole destinato a durare, dalla sera di Pasquetta la situazione potrebbe mutare: come sottolinea Repubblica, i primi segnali di cambiamento arriveranno presto, a partire dalla serata di Pasquetta. Prevista una moderata diminuzione delle temperature, con il clima destinato a peggiorare da martedì. Al Centro Nord il peggioramento delle condizioni meteo provocherà un crollo palpabile, con i valori massimi che potranno perdere anche una decina di gradi in media rispetto alla domenica precedente. Passando al Sud, invece, prevista una diminuzione delle temperature soprattutto in Campania, Abruzzo, Molise e nord della Puglia. Buone notizie per il resto delle Regioni meridionali, che potranno godersi un clima molto caldo e ventoso. (Aggiornamento di Massimo Balsamo)

Pubblicità

PROBABILE PIOGGIA LUNEDI’: COSA FARE?

Secondo le previsioni meteo, la domenica di Pasqua sarà una giornata all’insegna del caldo e del sole, mentre a Pasquetta la situazione dovrebbe peggiorare decisamente, con nubi sempre più sparse e possibili piogge soprattutto al nord. Cosa fare quindi in caso di Pasquetta piovosa? E’ da tradizione andare a fare una grigliata il lunedì dell’angelo, ma ovviamente è impossibile nel caso di temporali, di conseguenza bisognerà attrezzarsi diversamente e tenere pronto il classico piano B. Qualora si ha già acquistato chili di carne, è buona cosa riuscire a trovare la casa di un amico che dispone di un giardino o comunque di uno spazio coperto dove grigliare: in tale modo si potrà ricreare l’atmosfera della classica grigliata e nel contempo, non sprecare la carne. Nel caso in cui ciò non fosse possibile, l’unico consiglio che possiamo darvi è quello di congelare il cibo acquistato per conservarlo per occasioni future. Se invece non aveste già preso del cibo, si potrà sfruttare il lunedì per visitare qualche museo, oppure, per una gita alle terme, un’idea consigliata soprattutto per una coppia che ha bisogno di rilassarsi. Il cinema è un’altra idea utile per una Pasquetta piovosa, che fa contenti grandi e piccini, infine, se proprio non trovaste nulla che vi appassiona, una giornata in famiglia, magari con parenti e amici stretti, potrebbe essere la soluzione migliore. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

METEO PASQUA E PASQUETTA 2019: LE PREVISIONI

Le previsioni meteo per Pasqua sembrerebbero essere confermate: per domani, domenica 21 aprile, ci sarà un sole caldo e splendente su tutta la penisola, da nord a sud. Complice l’arrivo dello Scirocco, si supereranno quasi ovunque i venticinque gradi, con punte di 30 gradi in Sicilia, soprattutto fra Palermo e Trapani, e temperature vicine ai 27/28 gradi nelle ore più calde della giornata anche in Calabria, Campania, Roma e gran parte del Lazio. A rovinare la giornata, come detto sopra, sarà il vento di scirocco che soffierà in particolare nel primo pomeriggio in modo molto violento, con raffiche superiori ai 100 chilometri orari, e con possibili disagi in Sicilia e Sardegna. Situazione diversa invece a Pasquetta, dove prevarranno le temperature miti quasi estive su tutto il nostro stivale, ma pioverà soprattutto sulle zone ioniche del sud, nonché le regioni tirreniche del centro, e infine al nord, soprattutto di sera. Temperature che si assesteranno su valori superiori ai 23/24 gradi, mentre in Calabria e Sicilia potremo addirittura superare i 30 gradi. E da martedì in avanti? Gli esperti prevedono un periodo di caldo al centro/sud, con picchi di 30/35 gradi, mentre al nord saranno possibili temporali soprattutto in Lombardia, Piemonte e Valle d’Aosta. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

METEO PASQUA E PASQUETTA 2019

Quali saranno le previsioni meteo per Pasqua e Pasquetta 2019? E’ questa la domanda che serpeggia tra coloro che potranno concedersi due giornate di vacanza, possibilmente lontani dallo stress cittadino. Solitamente la domenica di Pasqua, ed ancor più il lunedì di Pasquetta rappresentano giornate dedicate alle gite fuori porta o in generale ad attività all’aria aperta, sia essa una passeggiata romantica al mare o un pic-nic in famiglia in un parco o, se possibile, in montagna o campagna. Ecco allora che in queste circostanze diventa interessante scoprire cosa ci riserva il meteo al fine di poter organizzare senza intoppi i nostri programmi all’aperto senza correre rischi. Secondo le previsioni rese note dagli esperti de IlMeteo.it, per la giornata di domenica 21 aprile tutto sommato le condizioni meteorologiche dovrebbero essere buone in quasi tutta la penisola, con ampie possibilità di trascorrere del tempo all’aria aperta ma il rischio potrebbe sempre essere dietro l’angolo. In realtà, proprio a partire dalla giornata di Pasqua non si dovrà ignorare qualche segnale di cambiamento che potrebbe presagire, in alcune zone d’Italia, l’eventualità di rovesci locali e temporali. A causa del forte vento di scirocco, infatti, la giornata rischia di essere disturbata dalle nubi che oscureranno in particolare i cieli del Sud e delle Isole maggiori per poi spostarsi gradualmente verso il Centro e gran parte del Nord. Occorre dunque mettere in preventivo qualche temporale soprattutto nelle zone del Nord Ovest e sui rilievi alpini ma anche qualche rovescio tra i monti della Campania e della Calabria nelle ore centrali del giorno. Locali mareggiate potranno essere provocate dallo scirocco in Sicilia, basso Tirreno, Sardegna e area ionica.

METEO PASQUETTA 2019: DALLE NUVOLE DI PASQUA ALLA PIOGGIA

Se la giornata di Pasqua 2019 potrebbe essere disturbata dalle nubi che potrebbero addensarsi per effetto dei forti venti di Scirocco, come sarà il meteo nel giorno di Pasquetta 2019? Il Lunedì dell’Angelo, sempre secondo le previsioni del portale de IlMeteo.it, potrebbe essere in parte rovinato non solo dalle nuvole ma, questa volta, anche dalla pioggia. La Pasquetta fuoriporta sarà del tutto rovinata dal maltempo? Durante il pomeriggio di lunedì 22 aprile, alcuni fenomeni a carattere piovoso potrebbero interessare parte delle regioni del Nord, in particolare Piemonte, monti della Liguria, Emilia Romagna, Lombardia occidentale. Entro sera, l’intero settentrione potrà ritrovarsi bagnato a causa della pioggia. Qualche debole piovasco è previsto anche al Centro, in particolare nei settori dell’area Adriatica ed in Toscana. Quale sarà invece la situazione al Sud e sulle Isole? Piogge sparse accompagnate da qualche temporale interesseranno inizialmente la Sicilia e poi le altre regioni meridionali, dove è atteso un generale abbassamento delle temperature massime. Chi potrà godere invece di una giornata di sole e caldo, potendo quindi concedersi una piacevole gita all’aria aperta lasciando l’ombrello a casa? Bassa Toscana e Lazio potrebbero essere salve. Sprazzi sparsi di sole anche in Umbria e sui settori occidentali della Sicilia. Attese interessanti schiarite anche in Sardegna e nel Friuli Venezia Giulia, dove forse la Pasquetta potrebbe non essere del tutto rovinata.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità