Francesca Immacolata Chaouqui/ Chi è la donna nominata da Papa Francesco per le finanze vaticane

- La Redazione

Il Papa ha nominato la commissione che dovrà occuparsi delle finanze vaticane. Tra gli otto membri che la compongono anche una donna, Francesca Immacolata Chaouqui

vaticano_R439
Immagine di archivio

Tra le otto personalità che Papa Francesco ha nominato a far parte della commissione che avrà il compito di sistemare le finanze vaticane, c’è anche una donna. Si tratta di Francesca Immacolata Chaouqui, italiana con padre di origine marocchina ed è nata in Calabria. La sua occupazione attuale è quella delle relazioni pubbliche per la società Ernst&Young. E’ sposata con Corrado Lanino, informatico che ha già lavorato per diverso tempo nella Città del Vaticano e ha trent’anni. E’ membro della Ferpi, la Federazione relazioni pubbliche italiana, associazione che da anni chiede una legge per rendere trasparente l’attività d lobbyng. Il suo ruolo specifico nella commissione voluta dal Papa non è ancora stato definito. La commissione è composta da esperti in materie giuridiche, economiche, finanziarie e organizzative, revisori di conti di istituzioni economiche vaticane o ecclesiastiche, ha detto la Santa Sede. Nella commissione un solo ecclesiastico, monsignor Lucio Angel Vallejo Balda. Subito dopo la nomina, ha commentato così sul suo profilo twitter: “Il mio cuore, la mia Fede, il mio impegno, la mia professionalità a servizio della Chiesa e del Santo Padre. Sempre”. Parlando invece con il giornale Huffington Post, ha commentato molto emozionata: “Da cristiana e italiana, è per me un grandissimo onore avere l’opportunità di aiutare il Santo Padre”.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori