Hanaa scomparsa da Cremona il 16 aprile/ Mamma disperata “Non viviamo più”

- Davide Giancristofaro Alberti

Hanaa è scomparsa dalla provincia di Cremona lo scorso 16 aprile: dove è finita?

Hanaa, scomparsa
Hanaa (Rai)
Pubblicità

Hanaa è una ragazzina di 17 anni che è scomparsa ormai da quasi due settimane, precisamente dal 16 aprile scorso, di martedì, in quel di Casalmaggiore, in provincia di Cremona. Hanaa, di origini marocchine, vive a Bozzolo, in provincia di Mantova, e il giorno della sua scomparsa si era recata presso la scuola dove studia, per poi andare a Casalmaggiore con delle amiche. Peccato però che non sia più tornata a casa. Dopo la denuncia dei genitori, i carabinieri hanno ritrovato lo zaino della 17enne, nonché alcuni suoi indumenti, e al momento ogni ipotesi è al vaglio degli inquirenti, dal sequestro, all’omicidio passando per l’allontanamento volontario. «E’ una ragazza come tutte le altre – confessa la mamma, disperata, intervistata dai microfoni della trasmissione di Rai Tre, “Chi l’ha Visto?” – i carabinieri sono andati a parlare con i professori, i bidelli e gli psicologi dell’istituto in cui studia, che hanno riferito che era una ragazza solare, disponibile, che ama la vita, che ha un bel carattere, gentile. Era sempre serena, educata – aggiunge la mamma – conosceva i limiti fra la sua cultura e la religione, e la realtà in cui viveva».

Pubblicità

HANAA SCOMPARSA DA CREMONA IL 16 APRILE

La mamma teme il peggio per la figlia: «Non sappiamo dove sta, dove dorma, se è stata sequestrata, se è morta, non si sa…». Secondo la trasmissione di Rai Tre, vi sarebbe stato un avvistamento nelle scorse ore, tutta però da verificare: «Hanaa sarebbe stata avvistato su un treno in partenza da Milano centrale, destinazione Modena, partito alle ore 17:22, in compagnia di un’altra ragazza straniera, vestita all’occidentale con capelli ricci e carnagione scusa. Solitamente Hanaa indossa il velo ma la madre ci ha detto che forse potrebbe non averlo in questo momento». Ed in effetti il genitore della ragazzina conferma: «Di solito il velo lo porta ma non so quello che è successo quindi può darsi che l’abbia tolto». Quindi l’appello finale: «Ci prego aiutateci, anche una piccola informazione per noi sarebbe molto importante. Hanaa torna a casa, tutto quello che è successo si risolve, l’importante è che tu torna, non riusciamo più a vivere».

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità