INCIDENTE STRADALE IN MUGELLO: MORTA 38ENNE/ Chiara Gero, choc a Barberino

- Dario D'Angelo

Incidente mortale in autostrada A1: morta la 38enne Chiara Gero, molto conosciuta a Barberino del Mugello. Un’intera comunità sotto choc.

incidente stradale soccorso lapresse1280
Incidente (LaPresse)

Incidente stradale mortale per Chiara Gero, 38 anni, protagonista di un terribile scontro con un tir ieri sera intorno alle 21 sull’Autostrada del Sole (A1), all’altezza di Barberino del Mugello in direzione Sud. Non è chiaro, come riportato da “La Nazione”, stabilire con esattezza la dinamica dell’incidente che ha sottratto la donna ai suoi affetti più cari, il marito Leonardo e la loro bambina di 7 anni. Chiara Gero viveva a Barberino, dov’era molto conosciuta sia per aver lavorato alla Cassa di Risparmio, sia per per essere stata volontaria alla Pubblica Assistenza Bouturlin. Da quanto emerso finora con tutta probabilità l’impatto si è verificato mentre la Fiat Panda guidata dalla 38enne stava facendo il suo ingresso in autostrada (proveniente dal Mugello ed entrata al casello di Barberino).

INCIDENTE STRADALE: MORTA 38ENNE CHIARA GERO

Una prima ricostruzione dell’incidente che è costato la vita a Chiara Gero, di cui dà conto “La Nazione” vuole che la macchina della 38enne di Barberino, dopo essersi immessa in corsia di accelerazione, abbia finito per sbandare prima a destra poi a sinistra, per poi ritrovarsi di traverso nella corsia di marcia. Purtroppo a quel punto era già troppo tardi perché il tir che stava sopraggiungendo in quel preciso istante riuscisse ad evitarla. L’impatto è stato tremendo e le condizioni della giovane sono apparse fin da subito disperate ai soccorritori giunti sul posto. Secondo alcuni testimoni, la vittima è stata estratta dalle lamiere già priva di conoscenza e a nulla sono valsi i tentativi di rianimarla. La morte di Chiara ha destato profondo dolore non solo a Barberino ma anche a Borgo San Lorenzo dove era molto conosciuta. La salma, ricorda ancora il quotidiano toscano, sarà esposta da domani presso le onoranze funebri in viale della Repubblica a Barberino.



© RIPRODUZIONE RISERVATA