SUPERENALOTTO/ Estrazione di oggi giovedì 24/03/2011 concorso 36/2011 con numero jolly e superstar

- La Redazione

Questa sera tanti italiani sono partiti nuovamente alla caccia del jackpot milionario del Superenalotto che mette in palio 33.600.000 di euro. Ecco i numeri vincenti

Superenalotto_RicevitoriaR400
imagoeconomica

Un nuovo balzo in avanti per il jackpot del Superenalotto, che oggi, giovedì 24 marzo 2011, mette in palio 33,6 milioni di euro. Non ci sono state vincite di prima fascia martedì scorso, ma i pochi fortunati che hanno realizzato un 5 (in tutto sono stati cinque) sono riusciti a portarsi a casa circa 92.000 euro.

Nel 2011, secondo quanto comunica l’Agicos, sono stati giocate oltre 900 milioni di sestine, per una raccolta totale di quasi 490 milioni di euro. Le vincite di prima fascia, da gennaio, sono state finora sette, di cui sei nel solo mese di gennaio. Febbraio non ha regalato premi importanti, mentre marzo, finora, si è limitato a un 5+, realizzato nel giorno della festa della donna.

Ma veniamo al fatto di cronaca da “smorfiare” (grazie alle indicazioni del sito di Lottomatica) per questo concorso. Si tratta della morte di Elizabeth Taylor, la celebre attrice di Hollywood, scomparsa all’età di 79 anni. Diventata una leggenda del cinema, la diva è diventata celebre anche per i suoi otto matrimoni. I numeri che ci arrivano dalla smorfia moderna sono il 34 (diva), l’8 (il numero di matrimoni di Elizabeth Taylor) e il 79 (gli anni di Elizabeth Taylor), mentre quelli della smorfia napoletana sono il 41 (cinema), il 30 (leggenda) e il 10 (nozze). I sei numeri “smorfiati” sono quindi: 8-10-30-34-41-79. Nessuno di questi fa parte dei numeri più ritardatari o frequenti nelle estrazioni del Superenalotto.

Ecco la combinazione vincente dell’ultima estrazione del Superenalotto (n. 36/2011 di giovedì 24 marzo 2011):

 

 

 

 (Fonte: Sisal)

 

(Vi ricordiamo di controllare le vincite per le estrazioni del Superenalotto e per tutti i concorsi Sisal sul sito Sisal.it o in ricevitoria) 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori