SUPERENALOTTO/ Estrazione di oggi giovedì 07/04/2011 concorso 42/2011 con numero jolly e superstar

- La Redazione

Questa sera tanti italiani sono partiti nuovamente alla caccia del jackpot milionario del Superenalotto che mette in palio 39.500.000 di euro. Ecco i numeri vincenti

Superenalotto_RicevitoriaR400
imagoeconomica

Il Superenalotto arriva oggi, giovedì 7 aprile 2011, alla terza estrazione del mese, che mette in palio 39,5 milioni di euro. Se anche questa volta non ci saranno vincite di prima fascia, è praticamente certo che nel prossimo concorso si arriverà a un jackpot superiore ai 40 milioni.

Intanto gli Zero Assoluto, famoso duo musicale italiano, si affidano anche al Superenalotto per lanciare il loro nuovo album e il loro tour. Matteo Maffucci e Thomas De Gasperi compaiono infatti in un video, che circola su Youtube e Facebook, in cui al tavolo di un bar scelgono i numeri da giocare su una schedina del Superenalotto, ognuno dei quali corrisponde a una data importante: si parte dal 20 aprile, giorno degli Mtv Awards cui il duo parteciperà a Firenze, passando dal 22 aprile, data di uscita del loro nuovo singolo, arrivando al 30 aprile, quando partirà il loro nuovo tour, per finire con il 31 maggio, che coincide con l’uscita del loro nuovo disco.

Oltre a poter utilizzare questo numeri indicati dagli Zero Assoluto, potremmo aggiungere (grazie alle indicazioni del sito di Lottomatica) altri due numeri “smorfiati”  per questo concorso: dalla smorfia napoletana il 55 (disco) e dalla smorfia moderna il 77 (concerto). I sei numeri per questo concorso sono quindi: 20-22-30-31-55-77. Questi ultimi due compaiono nella top ten dei numeri più frequenti tra le sestine vincenti del Superenalotto, avendo all’attivo, rispettivamente, 134 e 131 estrazioni.

Ecco la combinazione vincente dell’ultima estrazione del Superenalotto (n. 42/2011 di giovedì 7 aprile 2011):

 

 

 

 (Fonte: Sisal)

 

(Vi ricordiamo di controllare le vincite per le estrazioni del Superenalotto e per tutti i concorsi Sisal sul sito Sisal.it o in ricevitoria) 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori