Meteo, nuova allerta: temporali e venti forti/ Previsioni, weekend sotto la pioggia

- Emanuela Longo

Meteo, nuova allerta maltempo nel weekend: pioggia, temporali ma soprattutto forte vento, ecco dove

Allerta maltempo
Maltempo (LaPresse, 2019)

In occasione dell’arrivo del nuovo weekend, le previsioni meteo sono tutt’altro che rassicuranti. Un ciclone artico sta per abbattersi sull’Italia con una serie di temporali, freddo ma soprattutto venti fortissimi anche oltre 100 km/h che causeranno inevitabilmente mari in burrasca e rischio mareggiate. Un peggioramento delle condizioni meteo, come spiegano gli esperti del portale IlMeteo.it, saranno visibili sin dalla giornata di domani, sabato 11 maggio, aumentando le possibilità di grandinate e intensi rovesci. I venti forti di maestrale si faranno notare dalla giornata di domenica soprattutto su Sardegna e Sicilia, con raffiche ad oltre 80-90 km/h e mari in burrasca che provocheranno onde anche superiori ai quattro metri di altezza. Nel corso del pomeriggio poi le correnti diventeranno ancora più violenti anche sull’arco Alpino e Prealpino. Chi ha in programma per il prossimo fine settimana una gita in montagna, dunque, dovrà prestare particolare attenzione soprattutto sui crinali più esposti e alle alte quote. Sulla Liguria e sull’alto Tirreno a dominare saranno invece i venti di Tramontana con raffiche fino a oltre 60 km/h che colpiranno con violenza Roma e Genova, tra le altre città italiane. A Trieste ci sarà il ritorno della bora con raffiche oltre i 100 km/h. Nella notte tra domenica e lunedì, il vento da Nord Est provocherà il rischio di mareggiate tra Friuli Venezia Giulia, Veneto, Romagna e Marche.

METEO, NUOVA ALLERTA NEL WEEKEND: ECCO DOVE

La giornata di sabato inizierà in modo parzialmente nuvoloso al Nord a causa dell’avvicinamento del fronte da Nord Europa, ma qualche nube potrà interessare anche la Toscana e la Sardegna. Con il passare delle ore però il tempo tenderà a peggiorare sull’arco Alpino con neve dai 2100 metri di quota. Non mancheranno temporali sparsi sul Piemonte, dove la situazione tenderà a migliorare in serata. Secondo 3BMeteo nevicate sono previste anche sulle Alpi dai 1700-2000m, ma in calo a tratti sin verso i 1500-1600m, anche a quote inferiori sulle Alpi orientali a fine giornata. Levante Ligure, Toscana, Umbria e localmente alto Lazio nella giornata di sabato saranno interessati da qualche temporale di passaggio. La nuova allerta meteo potrebbe riguardare anche il Veneto anche con temporali intensi secondo le previsioni elaborate da Arpav soprattutto nelle ore centrali di domani e poi anche nel pomeriggio di domenica. Non è un caso se la Protezione Civile della Regione ha dichiarato lo stato di Attenzione per criticità idrogeologica su tutto il territorio, ad esclusione del bacino idrografico “Alto Piave” (Belluno), e lo stato di Attenzione per vento forte sulle zone montane, pedemontane e costiere per l’intero weekend.



© RIPRODUZIONE RISERVATA