Morta bimba 9 anni dopo caduta dal 4°piano/ Mistero a Bergamo: sporta da finestra?

- Niccolò Magnani

Bimba cinese morta caduta dal 4 piano della sua abitazione: Bergamo, mistero sulla tragedia “si è sporta alla finestra?”. Le ultime notizie

Polizia
Polizia, foto di repertorio (LaPresse, 2019)

È mistero nella tragedia occorsa questo pomeriggio a Zingonia di Verdellino, in provincia di Bergamo, dove una bimba cinese di 9 anni è morta precipitando dal 4 piano della propria abitazione davanti agli occhi increduli e disperati dei genitori. Il tutto è avvenuto in Via Enrico Fermi del paesino alle porte di Bergamo poco dopo le ore 15.30: del tutto vani i soccorsi praticati alla piccolina, caduta dal quarto piano e praticamente morta sul colpo nell’impatto violentissimo sull’asfalto.  Sul posto sono arrivati i carabinieri di Treviglio e Zingonia che stanno ricostruendo l’accaduto: secondo quanto riportato dall’Eco di Bergamo, pare che la bimba fosse sola in camera da letto e si sarebbe a quel punto sporta dal parapetto perdendo l’equilibrio in maniera fatale.

BIMBA CADUTA DAL QUARTO PIANO: MISTERO A ZINGONIA

La tragedia di Verdellino ancora non trova una spiegazione sensata e forse saranno i primi interrogatori ai familiari della bimba cinese a dare qualche informazione in più in mano agli inquirenti: la piccola, che abitava con la famiglia, era perfettamente integrata nella comunità e frequentava la quarta elementare. Al momento non ci sarebbero dunque motivi per ipotizzare una dinamica diversa dalla tragedia occorsa al quarto piano della palazzina: l’ipotesi invece della negligenza o della mancanza di controllo da parte dei genitori resta al momento la via “preferebile” ma del tutto accidentale e ovviamente non voluta.



© RIPRODUZIONE RISERVATA