PROFESSORE PRECIPITA DA FINESTRA LICEO: È GRAVE/ Roma, tentato suicidio? Si indaga

- Davide Giancristofaro Alberti

Professore precipita dalla finestra del bagno del liceo Vivona, al terzo piano: è in gravi condizioni. Ha tentato il suicidio? Non si esclude alcuna ipotesi

suora accoltellata genova
Immagine di repertorio (LaPresse)
Pubblicità

Resta ricoverato in gravi condizioni il professore di Storie e Filosofia del liceo Francesco Vivona di via della Fisica all’Eur, Roma, dopo essere precipitato questa mattina dalla finestra. La dinamica non è ancora stata chiarita ma al momento l’attenzione è concentrata proprio sul suo stato di salute: sebbene non sia stato dichiarato in pericolo di vita, le fratture sarebbero tali da averne compromesso il quadro generale. La caduta sarebbe avvenuta dal terzo piano della scuola, come riporta l’agenzia Dire esattamente dalla finestra del bagno ed è stato ritrovato poco prima delle 9 nel cortile dell’istituto. In corso le indagini per ricostruire l’accaduto ma non si esclude, tra le varie piste, anche quella del tentato suicidio. Secondo quanto reso noto da Euroroma.net, la scuola oggi era regolarmente aperta ed il prof ferito era in attesa di iniziare il suo orario di lezioni. Alla scena avrebbero assistito anche alcuni studenti, prontamente intervenuti per prestare i primi soccorsi. Ad accorgersi del corpo nel cortile, un collaboratore scolastico. (Aggiornamento di Emanuela Longo)

Pubblicità

FRATTURE MULTIPLE E CODICE ROSSO

Un professore di un liceo di Roma è precipitato da una finestra. L’episodio, riportato in questi ultimi minuti dai principali quotidiani online, si è verificato attorno alle ore 9:15 di stamane, venerdì 26 aprile, in quel del liceo Vivona, istituto scolastico superiore sito nel quartiere Eur della capitale. A differenza di molte altre scuole che hanno prolungato le vacanze pasquali, il Vivona era regolarmente aperto stamane, e il prof stava per iniziare le lezioni quando è precipitato di sotto. Immediato l’allarme, partito da un collaboratore scolastico che ha visto l’insegnante esamine a terra nel cortile della scuola. Anche alcuni studenti hanno assistito alla terribile scena e nel contempo sono giunte sul luogo l’ambulanza del 118 e un’auto medica che hanno prestato le prime cure al professore, stabilizzandolo. Dalle prime indiscrezioni emerse sembra che il prof non sia in pericolo di vita, ma avrebbe comunque riportato delle fratture multiple e numerosi traumi.

Pubblicità

PROFESSORE CADE DALLA FINESTRA DI UN LICEO DI ROMA

Al momento si trova ricoverato presso l’ospedale di Roma San Camillo, dove è stato trasporto in codice rosso. Subito dopo l’arrivo del 118 sono giunti presso il liceo Vivona anche i carabinieri della compagnia locale che hanno fatto immediatamente scattare le indagini. Al momento non si esclude alcuna ipotesi, dal gesto volontario, al malore, passando per un atto di terzi (magari uno scherzo?), e fondamentali saranno le testimonianze delle numerose persone presenti nella scuola, nonché la visione di eventuali filmati delle telecamere di sorveglianza. Non è ben chiara la dinamica dell’accaduto, ne tanto meno da quale altezza sia caduto il professore in questione. Il liceo Vivona ha solamente due piani ma con un terzo interratto, di conseguenza, l’insegnante potrebbe aver compiuto un volo di massimo 8/10 metri. Sono attesi aggiornamenti nelle prossime ore sullo stato di salute del prof, con la speranza ovviamente che lo stesso possa salvarsi.

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Pubblicità