SARA CARBONERO, OPERATA PER UN TUMORE ALLE OVAIE/ La nota dell’ospedale di Madrid

- Davide Giancristofaro Alberti

La nota dell’ospedale di Madrid dove Sara Carbonero è stata operata per un tumore alle ovaie

L'annuncio della Carbonero (Ig)
L'annuncio della Carbonero (Instagram)

Ha fatto in breve tempo il giro del web e del mondo la notizia riguardante il tumore a Sara Carbonero, bella e brava giornalista sportiva, moglie di Iker Casillas. L’annuncio choc è stato dato dalla stessa attraverso la propria pagina Instagram: «Ho avuto un male, sei lettere che ho anche paura a pronunciare…». Un cancro maligno alle ovaie che i medici hanno già rimosso, e di conseguenza tutto sembrerebbe procedere nel migliore dei modi. I media spagnoli hanno fornito qualche info più sulla notizia, sottolineando come l’operazione sia avvenuta proprio ieri, martedì 21 maggio, presso il Ruber International Hospital di Madrid: «Martedì 21 maggio – la nota ufficiale emessa dalla clinica madrilena – la signora Sara Carbonero Arévalo è entrata nel Ruber International Hospital ed è stata sottoposta ad un intervento chirurgico da parte del team di ginecologia oncologica, operazione per rimuovere un tumore alle ovaie riuscita con successo. Per i prossimi giorni – conclude la nota – fino a quando non sarà completamente guarita, continuerà il trattamento medico». Davvero un brutto periodo per la coppia Casillas-Carbonero, tenendo conto che all’inizio del mese di maggio il portiere del Porto era stato ricoverato a seguito di un infarto. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

SARA CARBONERO E QUEL BACIO VIRALE

Spiacevole notizia per Sara Carbonero: la giornalista sportiva, nota per essere la moglie di Iker Casillas, ha svelato di avere un cancro alle ovaie. La ragazza si è già sottoposta ad un’operazione e il peggio sembrerebbe essere passato, ma in questi giorni dovrà stare a riposo per superare il trauma. Una donna, la splendida Sara Carbonero, conosciuta in tutto il mondo oltre che per la sua bellezza, anche per la sua relazione con lo storico portiere del Real Madrid, divenuta di fatto celebre al termine dei mondiali del 2010, quando lo stesso estremo difensore della nazionale spagnola si lasciò andare in un bacio molto passionale con Sara durante un’intervista in diretta tv. Fu un video che divenne virale nel giro di poco tempo, raggiungendo milioni di visualizzazioni worldwide. I due si sono sposati in gran segreto a marzo di tre anni fa, nel 2016, e hanno due figli, Lucas e Martin. Per i media spagnoli sono la coppia più ricercata in assoluto, un po’ come Belen Rodriguez e Stefano De Martino da noi, e ogni paparazzo da loro la caccia. «Non è stato un grande compleanno – il tweet di Iker Casillas di due giorni fa in occasione del suo compleanno, quasi avesse il sentore di quello che stava per accadere – sono sicuro che tutti hanno vissuto momenti che hanno lasciato ricordi sgradevoli. Non siamo immuni a ciò che ci accade, ma ho dovuto comunque posare davanti all’obbiettivo e mostrare questa faccia allegra. E devo essere felice, perché sono ancora qui con voi!». (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

SARA CARBONERO OPERATA PER UN TUMORE: I MESSAGGI SOCIAL

La notizia virale di questa mattina è senza dubbio l’operazione per un tumore maligno a cui è stata sottoposta la giornalista sportiva Sara Carbonero, moglie del portiere del Porto, Iker Casillas. A rendere pubblica la notizia è stata la stessa compagna dell’ex guardiano del Real Madrid, attraverso un lungo post su Instagram che in breve tempo è divenuto virale. Numerosi i messaggi di incoraggiamento sui social, come ad esempio su Twitter dove sono diverse le persone comuni che hanno voluto dedicare un pensiero alla donna di cui sopra. «Quando la sfiga ci mette il suo… – cinguetta un utente – forza Ragazzi». E ancora: «Forza #SaraCarbonero moglie di @IkerCasillas operata per un tumore». Un’altra invece dispensa ottimismo: «Tutto sotto controllo! Una coppia che ha tanto da insegnare e che merita di tornare alla gioia del 12 luglio 2010 con @IkerCasillas presto in campo». Ovviamente sono numerosissimi anche i messaggi in lingua spagnola, e più o meno il tenore è il seguente: «Forza Sara non mollare, siamo tutti con te, un abbraccio». Secondo la stessa Carbonero il peggio sarebbe comunque passato anche se nelle prossime settimane dovrà sottoporsi ad un periodo di riabilitazione. (aggiornamento di Davide Giancristofaro)

SARA CARBONERO, OPERATA PER UN TUMORE LA MOGLIE DI CASILLAS

Sara Carbonero, la moglie del portiere spagnolo Iker Casillas, è stata operata per un tumore maligno. A darne notizia è stata la stessa compagna dell’estremo difensore del Porto, per anni guardiano della porta del Real Madrid e della nazionale spagnola. Attraverso il proprio profilo Instagram la bella giornalista sportiva ha rivelato: «Questa volta è toccato a me. Mi hanno trovato un tumore maligno e sono stata operata. E’ andato tutto bene, ma ho ancora qualche mese di lotta e trattamenti da fare. Sono fiduciosa che tutto andrà bene». Un’operazione d’urgenza quella a cui è stata sottoposta la Carbonero, visto che è giunta a pochi giorni dalla terribile scoperta: «Qualche giorno fa in una visita di controllo – ha specificato la stessa – i medici mi hanno trovato un cancro maligno alle ovaie e mi hanno operata. Tutto fortunatamente è andato bene, l’abbiamo preso molto presto». La Carbonero ha quindi ribadito e concluso: «Tutto andrà bene. So che la strada sarà dura, ma avrà un lieto fine con il supporto della mia famiglia e dei medici».

SARA CARBONERO OPERATA PER UN TUMORE MALIGNO ALLE OVAIE

Un periodo tutt’altro che felice per la coppia Casillas, Carbonero. Meno di un mese fa (esattamente mercoledì primo maggio), fu il portiere a finire su un letto di ospedale dopo aver subito un attacco miocardico durante un allenamento con il Porto. Dopo meno di una settimana, lunedì 6 maggio, l’ex Real Madrid era stato dimesso ma non potrà più calcare un campo da gioco almeno fino al prossimo settembre. E’ molto probabile a questo punto, tenendo conto dell’età, 38 anni appena compiuti, e del contratto in scadenza al termine della prossima stagione, che lo stesso dica addio al calcio dopo una carriera prestigiosa in cui ha vinto 1 campionato del mondo di calcio e 3 Champions League, oltre a numerosi altri trofei. Ma ora, la priorità di Casillas è la moglie e le sue condizioni fisiche, il futuro calcistico può attendere

© RIPRODUZIONE RISERVATA