Simone Coccia Colaiuta salva due anziani da un incidente/ “L’auto poteva incendiarsi”

- Matteo Fantozzi

Simone Coccia Colaiuta salva due anziani da un incidente: il racconto dell’ex concorrente del Grande Fratello che estrae due persone dalle lamiere.

simone coccia
Simone Coccia Colaiuta salva due anziani da un incidente

Simone Coccia Colaiuta ha salvato due anziani da un incidente sull’autostrada A24. Questo si era verificato attorno alle 21.50 dello scorso 6 maggio sulla Roma-L’Aquila all’altezza del casello della capitale direzione Abruzzo. I due anziani erano rimasti all’interno della loro automobile intrappolati, dopo che questa si era ribaltata in seguito all’incidente. A salvarli è arrivato l’ex concorrente del Grande Fratello Simone Coccia Colaiuta e un medico aquilano presenti sul luogo dell’incidente. Sui social network il fidanzato di Stefania Pezzopane, deputato del Pd, ha scritto: “Davanti a me una macchina ribaltata con all’interno una coppia di anziani. Io ero a bordo del pullman della compagna Tua con partenza da Tiburtina in direzione L’Aquila. Da buon professionista l’autista Giuseppe Massenzi ha avuto la prontezza di riflessi di arrestare la corsa del pullman. Io e un medico dell’Aquila siamo scesi e li abbiamo estratti dalla macchina che rischiava di andare a fuoco”.

Simone Coccia Colaiuta salva due anziani da un incidente: le sue parole

In merito all’incidente ha parlato Simone Coccia Colaiuta che ai microfoni di AbruzzoWeb ha specificato: “In momenti come quello non pensi alla paura, ma agisci in base al tuo istinto. Per me è stata l’ennesima situazione nella quale mi sono trovato a dover prestare soccorso. Quando vedo persone in pericolo di vita non posso che agire. E’ un aspetto che fa parte di me. Non conosco la paura, perché riesco a valutare la situazione fidandomi del mio istinto. So dove posso spingermi e so anche quando mi devo fermare”. L’uomo ha specificato di essere sempre pronto a intervenire e di avere la prontezza psicologica per calarsi nella situazione. Per fortuna era presente e ha permesso che i due anziani si salvassero da quella che era una fine certa.



© RIPRODUZIONE RISERVATA