TERREMOTO/ Oggi in Italia le scosse, la magnitudo e i comuni coinvolti. Lunedì 6 maggio 2013

- La Redazione

Sono due i terremoti di magnitudo superiore a 2 che hanno interessato oggi il territorio italiano, registrati come sempre dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia. I dettagli.

terremoto_r439
I terremoti di oggi (Infophoto)

Sono due i terremoti di magnitudo superiore a 2 che hanno interessato oggi il territorio italiano. La prima scossa, registrata come sempre dall’Istituto Nazionale di Geofisica e Vulcanologia, è avvenuta in provincia di Alessandria (Piemonte) alle ore 7.26 con una magnitudo pari a 2.4 gradi di intensità. Il suo ipocentro è stato fissato alle coordinate 44.879°N, 8.734°E, ad una profondità di 25,4 chilometri nel distretto sismico dell’Appennino Ligure. Svariati comuni ne hanno avvertito gli effetti: quelli che si trovano entro una distanza di 10 chilometri dall’epicentro sono Bosco Marengo (Al), Frugarolo (Al), Montecastello (Al), Pietra Marazzi (Al), Piovera (Al) e Pozzolo Formigaro (Al), mentre quelli situati a una distanza compresa tra i dieci e i venti chilometri sono Alessandria (Al), Alluvioni Cambio’ (Al), Basaluzzo (Al), Bassignana (Al), Borgoratto Alessandrino (Al), Capriata D’orba (Al), Carbonara Scrivia (Al), Carezzano (Al), Casal Cermelli (Al), Cassano Spinola (Al), Castellazzo Bormida (Al), Castelletto D’orba (Al), Castelletto Monferrato (Al), Castelnuovo Scrivia (Al), Castelspina (Al), Francavilla Bisio (Al), Fresonara (Al), Gavazzana (Al), Guazzora (Al), Isola Sant’antonio (Al), Novi Ligure (Al), Paderna (Al), Pasturana (Al), Pecetto Di Valenza (Al), Predosa (Al), Rivarone (Al), Sale (Al), San Cristoforo (Al), Sarezzano (Al), Serravalle Scrivia (Al), Sezzadio (Al), Spineto Scrivia (Al), Tassarolo (Al), Tortona (Al), Valenza (Al), Viguzzolo (Al), Villalvernia (Al), Villaromagnano (Al), Frascarolo (Pv), Gambarana (Pv), Pieve Del Cairo (Pv), Suardi (Pv) e Torre Beretti E Castellaro (Pv). La scossa successiva, avvenuta alle ore 11.54, si è verificata invece al confine tra Italia e Francia, non lontano dalla provincia di Cuneo, con una magnitudo pari a 2.1 gradi sulla Scala Richter: in questo caso il distretto sismico coinvolto è quello delle Alpi Cozie, mentre l’epicentro è stato localizzato alle coordinate 44.882°N, 6.653°E e a una profondità di 9.4 chilometri, andando a coinvolgere solamente i comuni (distanti tra i 10 e i 20 chilometri dall’epicentro) di Cesana Torinese (To) e Claviere (To).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori