TERREMOTO NORD ITALIA / Oggi scossa di 5.2 gradi con epicentro in provincia di Massa-Carrara: paura a Milano, Bologna e Firenze (21 Giugno 2013)

- La Redazione

Una forte e prolungata scossa di terremoto è avvenuta pochi minuti fa, verso le 12.30, al Centro-Nord, in particolare nell’area dell’Emilia, Toscana, Lombardia e Liguria.

terremoto_r439
I terremoti di oggi (Infophoto)

Una forte e prolungata scossa di terremoto è avvenuta pochi minuti fa, verso le 12.30, al Centro-Nord, in particolare nell’area dell’Emilia, Toscana, Lombardia e Liguria. Paura soprattutto per le popolazioni interessate dal sisma, dove in molti si sono riversati nelle strade. Il sisma è stato avvertito in molte città italiane, da Padova a Savona, fino a Firenze, Pisa, Bologna, Piacenza e nel basso lodigiano. Sembra che l’epicentro del sisma, la cui magnitudo dovrebbe essere di 5.2 gradi della Scala Richter, almeno secondo le prime informazioni, dovrebbe essere stato localizzato tra la Toscana e l’Emilia, a pochi chilometri da Fivizzano, in provincia di Massa e Carrara. Contattati dalla nostra redazione, diverse persone residenti a Massa Carrara non hanno segnalato danni evidenti, ma la paura è stata davvero tanta. Tutti gli occhi sono puntati sul paese a pochi chilometri epicentro del terremoto, che potrebbe aver subito danni maggiorni. Il distretto sismico interessato è quello della Garfagnana, l’area compresa tra le Alpi Apuane e l’Appennino Tosco emiliano. I tremori sono però stati distintamente avvertiti anche al Nord, con segnalazioni provenienti dalla Lombardia al Veneto. Al momento l’INGV non ha rilasciato al cun comunicato ufficiale e dalla sala sismica trapelano poche informazioni se non la magnitudo del terremoto e l’ipotesi di un ipocentro davvero molto prossimo alla superficie che potrebbe far presagire purtroppo danni a strutture poco manutenute o non a norma. Gli effetti di un sisma sono infatti amplificati dalla poca profondità dell’origine dell’evento, che amplifica terremoti anche con magnitudo Richter di molto inferiore. A Milano il sisma è stato avvertito nei piani alti. Intanto, in attesa di ulteriori aggiornamenti, quello che è certo è che la scossa di terremoto ha prodotto un’onda lunga anche su Twitter, tra gli utenti preoccupati di avere più informazioni possibili. Ecco le segnalazioni per la scossa di terremoto direttamente dal social network. Non prive della consueta ironia.  Alessandro @_alessandro___ 18s Scossa di #terremoto a Padova. Sentita più che bene. ElenaDelrio @delrio_elena 2m @emenietti ahhh anche in emilia #terremoto Alessandro Gemignani @gemigna 2m #Terremoto a capannori #cronachedalgiardino Madame De Valmont @LadyValmont 2m a #Milano si balla un po’. #terremoto Call me GG @noluogo 2m #terremoto dal decimo piano ad Assago, ben chiaro Savona Domani @savonadomani 2mDebole scossa di #terremoto avvertita a #Savona. #Liguria Salvatore Ravì @doctor2098 3m E si riprende a ballare, #terremoto a #Bologna Ram Ballu @RamPD78 3m #terremoto #Padova Appena stata sentito terremoto forte a zona masxio @masxio 3m #terremoto #Marghera #Venezia #Veneto #Italia ore 12.35. Alessandro Benini @GhostRock72 3m Ohhhhhh! Si ondeggia! … Ditemi che nn é stato il #terremoto !!!!!! Alessio Minichiello @alessio_tech 4m Terremoto sentito anche a Genova #terremoto #terra #laterratrema Pasquale Stroia @pasqualestroia 4m Forte scossa di #terremoto a #Firenze ora! Carlo Boeri @carloboeri 4m #terremoto. A Pisa is e’ sentita una scossa forte Angelo Sancassani @sancablog 4m #terremoto a Verona?!? luisa biella @LuisaBiella 48s #terremoto nord Italia. Merate bella scossa Sara 8 Musa @SaraMuss 1m Scossa e oscillazione dei mobili #terremoto. #Parma #provincia



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori