TERREMOTO/ Oggi in Italia le scosse, magnitudo e comuni coinvolti. Venerdì 28 febbraio 2014 (alle ore 17)

- La Redazione

Terremoto oggi in Italia le scosse, magnitudo e comuni coinvolti. L’Istituto Nazionale di Geofisica e di Vulcanologia ha registrato diversi moti telluriici. Venerdì 28 febbraio 2014

sismografo_nuovo_R439
I terremoti di oggi (Infophoto)

L’Istituto Nazionale di Geofisica e di Vulcanologia monitora costantemente i moti tellurici sul territorio italiano e alle 15.41 di questo pomeriggio è stato registrato un terremoto di magnitudo .16 in Sicilia, in provincia di Messia, che ha coinvolti i paesi di Santa Domenica Vittoria, Floresta e Randazzo (quest’ultimo in provincia di Catania). L’epicentro della scossa è stato individuato a 15.0 km di profondità e alle coordinate geografiche di 37.9 di Latitudine e 14.8 di Longitudine. In precedenza, alle 13.09 la medesima area è stata interessata da un sisma di lievissima intensità, 1.0 mg.  

Un terremoto di magnitudo pari a 2 gradi sulla Scala Richter è stato registrato questa notte dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv) in provincia di Perugia (Umbria). Il sisma è avvenuto pochi minuti dopo l’una del mattino nell’area di Gubbio, con epicentro localizzato esattamente alle coordinate 43.4143°N, 12.5022°E e a una profondità di 8.1 chilometri. Oltre a Gubbio, i comuni che ne hanno avvertito gli effetti sono quelli di Pietralunga (Pg), Cantiano (Pu), Apecchio (Pu), Piobbico (Pu), Montone (Pg), Scheggia e Pascelupo (Pg). Il terremoto successivo è stato di magnitudo 2.6, registrato in mare nei pressi delle Isole Lipari. I comuni più vicini all’epicentro sono Gioiosa Marea (Me), Lipari (Me) e Piraino (Me), mentre la scossa è stata rilevata a una profondità di 9 chilometri.



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori