TERREMOTO/ Oggi in Italia le scosse, magnitudo e comuni coinvolti. Domenica 2 marzo 2014 (alle ore 19.50)

- La Redazione

Terremoto oggi in Italia le scosse, magnitudo e comuni coinvolti. Diversi terremoti sono stati registrati nella giornata di oggi, domenica 2 marzo 2014: ecco tutti i dettagli.

sismografo_nuovo_R439
I terremoti di oggi (Infophoto)

Trema ancora la terra in provincia di Perugia (Umbria), dove poco fa è stato registrato un nuovo terremoto di magnitudo pari a 2.3 gradi sulla Scala Richter. Secondo i dati riportati dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv), la scossa si è verificata questo pomeriggio nei pressi del comune di Pietralunga, con epicentro localizzato esattamente alle coordinate 43.409°N, 12.4933°E e a una profondità di 8.9 chilometri. Gli altri comuni coinvolti, ma leggermente più distanti (tra i dieci e i venti chilometri) dal punto in cui il sisma si è generato, sono quelli di Apecchio (Pu), Cantiano (Pu), Piobbico (Pu), Gubbio (Pg), Montone (Pg), Scheggia e Pascelupo (Pg), Umbertide (Pg).

Diversi terremoti sono stati registrati nella giornata di oggi, domenica 2 marzo 2014. Secondo i dati dell’Ingv, il primo sisma è stato di magnitudo pari a 2.3 gradi della Scala Richter e si è verificato poco prima delle tre del mattino in provincia di Udine (Friuli Venezia Giulia), nell’area delle Prealpi Venete. I comuni più vicini all’epicentro, compresi in un raggio massimo di dieci chilometri, sono quelli di Amaro (Ud), Bordano (Ud), Cavazzo Carnico (Ud), Gemona Del Friuli (Ud), Tolmezzo (Ud), Trasaghis (Ud) e Venzone (Ud), mentre quelli leggermente più distanti (tra i dieci e i venti chilometri) sono Arta Terme (Ud), Artegna (Ud), Buja (Ud), Cercivento (Ud), Lauco (Ud), Ligosullo (Ud), Lusevera (Ud), Magnano In Riviera (Ud), Majano (Ud), Moggio Udinese (Ud), Montenars (Ud), Osoppo (Ud), Paluzza (Ud), Paularo (Ud), Resiutta (Ud), Sutrio (Ud), Tarcento (Ud), Treppo Carnico (Ud), Treppo Grande (Ud), Verzegnis (Ud), Villa Santina (Ud), Zuglio (Ud), Forgaria Nel Friuli (Ud) e Vito D’Asio (Pn). Anche il secondo terremoto, delle ore 7.44, si è verificato con una magnitudo 2.2 in provincia di Udine ma nei pressi delle Alpi Giulie, a pochi chilometri di distanza dai comuni di Drenchia (Ud), Grimacco (Ud), Prepotto (Ud), Pulfero (Ud), San Leonardo (Ud), San Pietro Al Natisone (Ud), Savogna (Ud) e Stregna (Ud). La terra ha tremato anche in provincia di Reggio Calabria, dove l’Ingv ha registrato alle 8.30 del mattino un sisma di magnitudo 2.1: l’epicentro è stato individuato nell’area delle Serre, a poca distanza dai comuni di Grotteria (Rc), Mammola (Rc), Martone (Rc), San Giovanni Di Gerace (Rc), Fabrizia (Vv), Mongiana (Vv) e Nardodipace (Vv).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori