TERREMOTO/ Oggi in Italia le scosse, magnitudo e comuni coinvolti. Mercoledì 16 aprile 2014 (alle ore 17.45)

- La Redazione

I terremoti di oggi in Italia, mercoledì 16 marzo 2014. L’Istituto Nazionale, anche quest’oggi, ha rilevato moti tellurici sul territorio italiano. Vediamoli nel dettaglio

terremoto_r439
I terremoti di oggi (Infophoto)

Due nuove scosse nella zona di Colfiorito e Nocera Umbra al confine tra Marche e Umbria, zona interessata da alcuni giorni da numerosi eventi sismici. Il primo dei due è stato registrato alle ore 14 e 11 con una magnitudo di 2.8 gradi della scala Richter, a una profondità di 9,3 chilometri. I comuni più vicini all’epicentro sono quelli di Monte Cavallo in provincia di Macerata e Sellano in provincia di Perugia. Il secondo sisma nella medesima zona del precedente ha raggiunto i 2.4 gradi a una profondità di 9,5 chilometri e si è verificato alle ore 15 e 28.

Sono due, per il momento, le scosse degne di nota che l’Istituto Nazionale di Geofisica e di Vulcanologia ha rilevato sul territorio italiano nella giornata di mercoledì 16 aprile. La prima, alle ore 07.10, ha interessato il distretto sismico dell’Adriatico centro-settentrionale. L’epicentro del terremoto di magnitudo 2 è stato individuato, in mare alla profondità di 7.6 chilometri, alle seguenti coordinate geografiche: 43.8385°N, 13.3898°E, innanzi a Senigallia. Nessun comunque, né entro i 10 km né entro i 20 km dall’epicentro ha percepito alcunché. La medesima area, poco dopo (alle 08.37) è stata teatro di un nuovo sisma di leggermente più forte: 2.2 mg. L’epicentro, questa volta, si è trovato a una maggiore profondità (9.9 km) e a maggior distanza dalla costa rispetto al precedente terremoto. 



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori