Terremoto in tempo reale/ In Italia e nel mondo, oggi: violente scosse nel Mare delle Molucche (10 settembre 2014, ore 14.46)

- La Redazione

Terremoti oggi in Italia e nel mondo: oggi, 10 settembre 2014, in tempo reale tutti i dati sulle scosse sismiche con epicentro, magnitudo, profondità e comuni interessati.

terremoto_r439
I terremoti di oggi (Infophoto)

Oggi, giovedì 10 settembre 2014, sono state registrate varie scosse di terremoto nel Mare delle Molucche (Oceano Pacifico), vicino all’Indonesia. Le scosse hanno avuto una magnitudo media di 5, con la più violente alle 2.46 (ora UTC, 6.3 M) e l’ultima invece registrata alle 11.49 (ora UTC). Un’altro veneto violento si è verificato nei pressi dell’Islanda, con un profondità di 10 Km nel sottosuolo e un epicentro situato alle coordinate 64.76°N e 17.15°W: l’orario del sisma di magnitudo 5.1 che ha colpito lo stato con capitale Reykjavick è 5.28 (ora UTC) e la distanza proprio dalla capitale dell’epicentro è stata di 236 Km.

Nuove scosse di terremoto sono state registrate in queste ore dall’Istituto nazionale di geofisica e vulcanologia (Ingv). L’evento più recente si è verificato alle ore 11.51 in provincia di Rieti (Lazio) con una magnitudo pari a 1.6 gradi della Scala Richter: l’epicentro è stato localizzato a poca distanza dai comuni (distanti non più di venti chilometri) di Cittareale (Ri), Posta (Ri) e Borbona (Ri). Un altro sisma di magnitudo 1.7 è stato rilevato poco prima tra Cosenza e Crotone (Calabria) interessando i comuni di San Giovanni In Fiore (Cs), Castelsilano (Kr) e Savelli (Kr), mentre una scossa di magnitudo 1.8 si è verificata in provincia de L’Aquila (Abruzzo) nei pressi dei comuni di Pescocostanzo (Aq), Rocca Pia (Aq) e Rivisondoli (Aq).

Secondo quanto riportato dal sito dell’Istituto Nazionale di Geologia e Vulcanologia, oggi, 10 settembre 2014, si è verificata una scossa di magnitudo 2 con epicentro nell’Appennino Lucano. Le coordinate del luogo d’origine sono 40.6442°N e 15.718°E, l’evento sismico si è generato ad una profondità di 11.1 Km nel sottosuolo, alle 4.38 di questa notte. I comuni interessati nel raggio di 10 Km, tutti in provincia di Potenza, sono stati i seguenti: Avigliano, Picerino, Pignola, Potenza, Tuoti e Tito. Ieri sera, invece, sono state registrate anche alcune scosse nel Pistoiese, alle 21.38 e verso mezzanotte, rispettivamente di M 2.5 e M 2.2, che hanno coinvolto, nel giro di 10 Km, i comuni di Fiumano (Mo), Pievepelago (Mo), Riolunato (Mo), Abetone (PT) e Cutigliano (Pt).



© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori