TINA RISPOLI, MOGLIE TONY COLOMBO: ARRESTATO FIGLIO/ “Orecchio staccato? Ci rido su”

- Stella Dibenedetto

Tina Rispoli, arrestato il figlio 23enne della moglie di Tony Colombo: avrebbe aggredito il rivale in amore staccandogli un orecchio.

tony tina colombo instagram
Tony e Tina Colombo, Instagram

Tina Rispoli, moglie del cantante neomelodico Tony Colombo, ha rotto il silenzio e commentato su Instagram la notizia dell’arresto del figlio Crescenzo, avuto dal defunto boss Gaetano Marino. «Io so chi è mio figlio e posso solo riderci sopra. Ormai è una croce: una sciocchezza ne fanno una tragedia». Per Tina Rispoli la vicenda è stata ingigantita ma sta di fatto che il figlio è accusato di lesioni gravi nei confronti dell’ex compagna e dell’attuale fidanzato della ragazza. «Staccare a morsi è una cosa, cadere e farsi male durante una lite è un’altra!!! Sono ragazzi mi dispiace non dovrebbero accadere certe cose! Però grazie a Dio non è successo niente di grave ma come sempre si esagera sui social. Sono entrambi due bravi ragazzi. Una parola ciascuno e sono arrivati alle mani. Tutto qua, ma niente di grave». La mamma di Crescenzo Marino ha spiegato che il figlio è stato fermato perché l’altro ragazzo lo ha denunciato, invece lui non ha fatto lo stesso. Ma queste parole non sono piaciute al consigliere regionale campano dei Verdi, Francesco Emilio Borrelli, secondo cui la vedova del boss Gaetano Marino ha voluto “minimizzare” quanto accaduto. «Restiamo allibiti e sconcertati, è arrivata addirittura a sostenere che gesti del genere sono “cose di ragazzi”, una presa di posizione che la dice lunga sullo spessore morale di questo personaggio». La donna, sostiene, avrebbe dovuto stigmatizzare il gesto anziché rimarcare il fatto che il figlio sia un bravo ragazzo. «Se la sua concezione di essere un bravo ragazzo è questa, ci spieghiamo anche tante altre cose rispetto a come questa donna ha approcciato il concetto di legalità in passato». (agg. di Silvana Palazzo)

Nuovo scandalo!

Nuova tegola per Tony Colombo ma soprattutto per la moglie Tina Rispoli. Suo figlio è stato arrestato per aver staccato a morsi l’orecchio di un rivale in amore. Dopo le polemiche per le nozze trash, la coppia finisce nuovamente nel mirino delle critiche anche se stavolta non direttamente. Il figlio 23enne avrebbe infatti aggredito, mosso da motivazioni di carattere passionale. Intanto ci si chiede se questo riporterà Tina e Tony nello studio di Barbara d’Urso. Potrebbero, come accaduto per la questione matrimonio, tornare ospiti a Live non è la d’Urso o anche a Pomeriggio 5 e Domenica Live per dire la propria su una questione che, al momento, rimane priva di particolari. Tina Rispoli e Tony Colombo al momento hanno preferito non esprimersi su quanto sta accadendo. (Aggiornamento di Anna Montesano)

Arrestato il figlio di Tina Rispoli per aggressione

Crescenzo Marino, il figlio di Tina Rispoli, la vedova del boss Gaetano Marino, ucciso nell’agosto del 2012 a Terracina e che ha sposato Tony Colombo con un matrimonio che ha scatenato accese polemiche, è stato arrestato a Napoli per un’aggressione al rivale in amore. lI figlio 23enne di Tina Rispoli avrebbe staccato a morsi l’orecchio del nuovo fidanzato dell’ex ragazza. A scatenare la rabbia del figlio di Tina Rispoli sarebbe stata la scoperta di alcuni messaggi tra l’ex fidanzata e il suo nuovo compagno 25enne. Il giovane avrebbe così deciso di affrontarlo in strada per un chiarimento, ma il faccia a faccia si sarebbe concluso nel peggiore dei modi.

Tina Rispoli, arrestato il figlio: è accusato di lesioni personali gravi

Crescenzo Marino avrebbe atteso il rivale in amore per affrontarlo faccia a faccia. L’epilogo dell’incontro, però, sarebbe finito nel peggiore dei modi al punto che, stando a quanto scrive Tgcom 24, il figlio di Tina Rispoli avrebbe addirittura staccato l’orecchio a morsi al rivale in amore. Il giovane sarebbe stato così arrestato con l’accusa di lesioni personali gravi. Al momento, Tony Colombo, marito della mamma di Marino, molto attivo sui social, non ha ancora commentato la notizia preferendo restare in silenzio e aspettare il corso delle indagini così come la sua dolce metà che, solo ieri, pubblicava una foto accompagnata da una didascalia eloquente ovvero “Le cose che non mi interessano.. me le lascio alle spalle!”.

© RIPRODUZIONE RISERVATA