Ultime notizie/ Di oggi, ultim’ora: Sea Watch, sbarcati 47 migranti (19 maggio)

- Dario D'Angelo

Ultime notizie: i 47 migranti a bordo della Sea Watch sono stati fatti sbarcare a Lampedusa, ira di Salvini. Egitto, bomba contro bus di turisti.

Migranti sulla Sea Watch
Migranti, il "trucco" della Germania (LaPresse, 2019)

Ultime notizie: i 47 migranti della Sea Watch sono sbarcati a Lampedusa. La svolta è arrivata dopo la decisione del pm di Agrigento, Luigi Patronaggio, di intervenire dopo il sequestro della nave per iniziativa della Guardia di Finanza. Uno sbarco avvenuto all’insaputa del Viminale, col ministro Salvini ospite in quegli istanti di Massimo Giletti:”Io non li ho autorizzati, è grave! Denuncerò chi è stato a farli scendere, anche i pm. Qualcuno l’ordine lo avrà dato. Questo qualcuno ne dovrà rispondere”. Intanto la Ong esulta:”La nostra missione umanitaria è finalmente compiuta. Grazie al comandante e a tutto l’equipaggio”. Sempre dagli studi di La7 pochi minuti prima dello sbarco il ministro Salvini aveva assicurato che i migranti non sarebbero arrivati in Italia ribadendo che la Sea Watch era una nuova “fuorilegge” e “col piffero” che sarebbero sbarcati.

Ultime notizie Egitto, bomba contro bus di turisti: 17 feriti

Torna l’incubo terrorismo in Egitto con 17 persone rimaste ferite in un’esplosione che ha investito un bus turistico nelle vicinanze del Museo Egizio in costruzione accanto alle piramidi di Giza. Come riportato da Sky News Arab, l’ordigno era stato collocato sul ciglio della strada ed è scoppiato al passaggio del bus sul quale viaggiavano 25 persone. Un tweet di Al Jazeera ha citato “fonti della sicurezza egiziane”, precisando che i feriti sono “dieci egiziani e sette sudafricani”. La maggior parte è stata colpita dai vetri dei finestrini andati in frantumi. Danneggiate, oltre al pullman, anche alcune auto incolonnate nel traffico.

Ultime notizie, figlia uccide padre violento

Terribile tragedia quella verificatasi a Monterotondo, vicino Roma, dove una ragazza di 19 anni ha ucciso il padre violento al culmine dell’ennesima lite in famiglia causati dagli atteggiamenti dell’uomo, noto anche per avere il vizio dell’alcol. Come riportato da Il Messaggero, la vittima, il 41enne Lorenzo Sciacquatori, è morto poco dopo essere stato trasportato in ospedale. La figlia, la 19enne Debora, rischia l’accusa di omicidio ma la procura di Tivoli sta vagliando la sua posizione per comprendere se ci siano gli estremi per parlare di legittima difesa. La giovane, esperta di boxe, avrebbe colpito il padre durante una colluttazione nata per difendere la madre.

Ultime notizie, si infiamma lotta Champions

Il Milan batte il Frosinone 2 a 0 e si porta a quota 65 punti. L’atalanta strappa il pareggio allo Stadium contro la Juventus e va a 66 punti, gli stessi di un’Inter che affonda al San Paolo contro il Napoli per 4 a 1 e adesso si ritrova invischiata nella lotta per la Champions League che si risolverà soltanto all’ultima giornata. Ora il calendario mette i rossoneri di fronte alla Spal già salva a Ferrara e gli orobici in casa contro il Sassuolo di De Zerbi che ha a sua volta ottenuto la salvezza. L’impegno più complicato sulla carta è proprio quello dell’Inter, la squadra che fino all’ultimo sembrava essere estranea allo sprint Champions: a San Siro infatti arriva l’Empoli, costretto a cercare i 3 punti per evitare la retrocessione.

© RIPRODUZIONE RISERVATA