BRITISH MUSEUM HOT/ A caccia ai dettagli pornografici nell’arte: la visita guidata vietata ai minori

- Roberto Barelli

Allo storico British Museum di Londra si organizzano tour privati in cerca di dettagli pornografici nelle statue e nei dipinti, vince chi ne trova di più. E’ questa la storia dell’arte?

british-museum_pixabay
Foto Pixabay.com

Viene da chiedersi: qual è il senso di tutto questo? Ok, si tratta di una iniziativa parallela, un tour su richiesta, una visita privata a cura di un tour operator che dal 16 giugno offrirà una visita alternativa ai visitatori di uno dei più importanti musei del mondo, il londinese British Museum. Ma l’autorizzazione ovviamente deve essere stata concessa dai responsabili dell’istituzione culturale. Bisogno di racimolare soldini o visione artistica e culturale ormai del tutto appannate?

Stiamo parlando del tour privato vietato ai minori di 18 anni “THAT Muse” che in pieno giorno invita i partecipanti a scovare quanti più dettagli “pornografici” negli oggetti esposti. Una caccia al tesoro morbosa e viziosa, per eccitare? No dicono gli organizzatori: così si impara la storia delle opere. E allora a caccia della statua greca con il pisello più lungo, vasi con contenuti erotici, tettine scoperte della dama del settecento, di un bel paio di chiappe: figuriamoci, con otto milioni di opere esposte c’è da perdersi in questa caccia. Non solo: si devono anche recitare scene notate nei dipinti, così ci tocchiamo, strusciamo, eccitiamo: speriamo che nessuno voglia calarsi i pantaloni per mostrare se ha un pene gigante come quello della statua di Priapo che si trova proprio in questo museo.

Che tristezza. Ma in fondo val bene smascherare quello che poi tutti o quasi vanno cercando: eccitazione sessuale in cambio di una vita piena di noia. Ma almeno togliete la patina finto culturale, perché c’erano dei significati ben precisi dietro a certe sculture o quadri, o vogliamo dire che la storia dell’umanità è stata fatta da dei pornomani e sessuomani? 

© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori