COCA COLA/ La compagnia smentisce: Il nostro segreto non è stato violato

- La Redazione

La compagnia della Coca Cola ha dichiarato che la ricetta della famosa bevanda gassata dopo quasi 125 anni è ancora un segreto, smentendo la notizia di uno show di una radio pubblica secondo cui la formula sarebbe stata svelata

coca-cola-pubblicitC3A0-r400
Foto Ansa

La compagnia della Coca Cola ha dichiarato che la ricetta della famosa bevanda gassata dopo quasi 125 anni è ancora un segreto, smentendo la notizia di uno show di una radio pubblica secondo cui la formula sarebbe stata svelata.

EFFETTO A CATENA – Dalla puntata dell’11 febbraio scorso della trasmissione This American Life, nel corso della quale i produttori hanno rivendicato di avere scoperto la formula segreta del drink, il personale della Coca Cola è stato tempestato di telefonate. «E’ stata una giornataccia», ha commentato al Los Angeles Times la portavoce della compagnia, Kerry Tressler. Prima sono arrivate le notizie sul programma della radio che avrebbe decifrato il codice della bevanda. Producendo un effetto a catena con una serie di altre notizie che si sono diffuse in modo incontrollato.
 

LA SOCIETA’ SMENTISCE – Tressler ha dichiarato che molti giornalisti si sono rivolti a lei convinti che la formula fosse stata rivelata, e l’hanno stuzzicata cercando di farla capitolare. Ma lei si è trincerata ogni volta dietro alla risposta: «La nostra formula è il segreto commerciale più prezioso della nostra compagnia, e non riveleremo qual è la ricetta». Durante la puntata di This American Life, la ricetta è stata utilizzata per condurre una serie di esperimenti sul gusto. Una donna ha dichiarato: «Ha il sapore di una strana soda che cerchi di essere una Coca Cola». Mentre, come scrive il sito web Time NewsFeed, un altro l’ha paragonata alla R.C. Cola, una delle tante imitazioni della Coca Cola. Phil Mooney, che lavora come archivista della società dal 1977, ha a sua volta smentito la notizia.
 

IL LIBRO DI RICETTE – «E’ più dolce e insulsa della Coca Cola. E non ha il mordente e il vigore del nostro drink», ha detto Mooney. Molto strana anche la storia sul modo con cui la formula sarebbe stata rivelata. Un libro di pelle rilegata con le ricette sarebbe stato trasmesso dall’inventore della Coca Cola, John Pemberton, ad altri farmacisti e sembrerebbe (anche se per breve tempo) all’Atlanta Journal-Constitution. «Tre o quattro dozzine» di altre persone si sono rivolte a Mooney con simili storie e una lista identica di ingredienti. Mooney suggerisce che ci sia un elemento psicologico nel successo della Coca Cola, grazie a 125 anni di pubblicità, marketing e ricordi d’infanzia. E tenuto conto di questo, forse è meglio se non conosciamo la ricetta. Magari è proprio il segreto – e non le esatte quantità di succo di limone – a garantirne il successo.

INGREDIENTI SULL’ETICHETTA – Come dichiarato però al sito web news.com.au dalla responsabile delle relazioni pubbliche della Coca Cola nel Sud Pacifico, Susie Crumpton, gli ingredienti principali utilizzati nella famosa bevanda gassata non sono un segreto. «Gli ingredienti utilizzati nelle nostre bevande sono elencati sulle etichette del prodotto e molte persone hanno cercato a lungo di decifrare la formula segreta della Coca Cola – ha osservato la signora Crumpton -. La combinazione segreta degli ingredienti conserva un posto speciale nella storia e nel mito della Coca Cola, qualcosa che continuiamo a celebrare anche mentre quest’anno ci accingiamo a celebrare il 125esimo anniversario».
 

(Pietro Vernizzi)


© RIPRODUZIONE RISERVATA

I commenti dei lettori